Giovedì, 5 novembre, si giocherà la sfida tra Rijeka e Napoli valida per la terza giornata di Europa League. Una sfida molto importante per il percorso europeo degli azzurri che attualmente sono al secondo posto nel Gruppo F. I croati, però sono alle prese con il Covid visto che al momento sarebbero solo 12 i giocatori a disposizione del mister Simon Rozman.

Il tecnico del Rijeka ha rivelato, secondo quanto riportato dal sito di Gazzetta, la possibilità di giocare la sfida contro gli azzurri schierando la Primavera:

Europa League
Mourinho commosso: "Maradona? Mi chiamava solo quando perdevo"
IERI A 15:37

Siamo in difficoltà a causa del Covid. Ogni tre ore ci misuriamo la temperatura, ogni tre ore mi ritrovo una nuova squadra da preparare alla partita. Abbiamo problemi di salute. Spero di avere 12 giocatori a disposizione per giocare contro il Napoli, altrimenti dovrò schierare la Primavera“.

Difficilmente questa opzione sarà attuata dal tecnico del Rijeka ma le difficoltà sono evidenti. Sulla carta il Napoli parte decisamente favorito e il numero limitato di giocatori a disposizione di Rozman complica ancor di più le cose per i croati.

salvatore.serio@oasport.it


Gattuso: "Sean Connery? Non voleva che lasciassi i Rangers"

Europa League
Maradona, il minuto di silenzio prima di Napoli-Rijeka
IERI A 14:53
Europa League
Il Milan si qualifica ai sedicesimi di Europa League se...
IERI A 10:01