Nessuna sorpresa. La Roma è la prima formazione italiana a qualificarsi ai quarti di finale di una delle due competizioni europee. L'avventura in Europa League prosegue: dopo il rassicurante 3-0 ottenuto una settimana fa all'Olimpico, la formazione dell'ex Fonseca si impone anche allo stadio Olimpico di Kiev con un 2-1 che chiude completamente i discorsi. L'uomo copertina del colpo in Ucraina è Borja Mayoral, autore nella ripresa dei due gol giallorossi: il primo dopo un'iniziativa di Karsdorp, il secondo al termine di una splendida azione tutta spagnola iniziata da Pedro e proseguita da Carles Perez. In mezzo il momentaneo 1-1 di Junior Moraes, ma non è che una piccolissima macchia all'interno di una gara tranquilla, in cui la Roma non rischia mai di gettare alle ortiche quanto costruito in casa. Ora è tempo di pensare al sorteggio: domani, a partire dalle ore 13, Dzeko e compagni conosceranno la propria avversaria ai quarti. L'Europa League entra nel vivo.

Il tabellino

Shakhtar-Roma 1-2 (primo tempo 0-0)
Europa League
Le pagelle di Shakhtar-Roma 1-2: Borja Mayoral domina
18/03/2021 A 20:12
Shakhtar (4-3-3): Trubin; Dodo (82' Bolbat), Vitão, Kryvtsov, Matvienko; Marcos Antonio, Maycon, Alan Patrick (61' Konoplyanka); Tete (61' Marlos), Junior Moraes (77' Dentinho), Solomon (77' Sudakov). All. Luis Castro
Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez (46' Mancini), Cristante, Kumbulla; Karsdorp (58' Bruno Peres), Diawara (58' Pellegrini), Villar, Spinazzola (58' Calafiori); Carles Perez, Pedro (75' El Shaarawy); Borja Mayoral. All. Paulo Fonseca
Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (Spagna)
Gol: 48' Borja Mayoral (R), 59' Junior Moraes (S), 72' Borja Mayoral (R)
Ammoniti: Ibanez, Marcos Antonio, Alan Patrick, Karsdorp
Espulsi: nessuno

La cronaca in 8 momenti chiave

6' – Lancio lungo di Cristante per Borja Mayoral, che con un tocco di testa si libera di un avversario ma spara alle stelle col sinistro.
27' – Sinistro da fuori di Alan Patrick, ma Pau Lopez è attento e blocca. Primo brivido targato Shakhtar.
48' – GOL DELLA ROMA. Karsdorp penetra in area e crossa basso, Kryvtsov non allontana e Borja Mayoral mette dentro di testa prendendo Trubin in controtempo.

Borja Mayoral esulta dopo un gol in Shakhtar Donetsk-Roma - Europa League 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

54' – Carles Perez imbuca stupendamente in area per il connazionale Pedro, che davanti a Trubin manca in maniera incredibile la porta.
59' – GOL DELLO SHAKHTAR. Junior Moraes mette dentro da un passo, in spaccata, dopo una sponda di testa di Alan Patrick. Pari degli ucraini.
72' – GOL DELLA ROMA. Splendida intuizione di Pedro per Carles Perez, che aggira l'uscita di Trubin e serve Borja Mayoral: tocco da due passi e Roma per la seconda volta in vantaggio.
82' – Pau Lopez si allunga e devia miracolosamente in angolo un sinistro da fuori di Marlos. Intervento miracoloso dello spagnolo.
91' – Carles Perez si presenta davanti a Trubin, stavolta ignora il liberissimo Borja Mayoral ma calcia addosso al portiere ucraino.

Il momento social

Il migliore

Borja Mayoral. Nel primo tempo ha il pallone del vantaggio e lo spreca. Però è bravo a non abbattersi. Ed è proprio lui, con una doppietta, a regalare alla Roma una vittoria di prestigio.

Il peggiore

Tete. Spesso inarrestabile all'andata, evanescente questa sera. Tradisce la fiducia riposta nei suoi confronti da Castro e dallo Shakhtar.

Le pagelle

LEGGI QUI

Fonseca: "Gol subiti? Ci creiamo noi i problemi"

Serie A
Inzaghi: "Mourinho? Sarà un piacere affrontare l'uomo del Triplete"
UN GIORNO FA
Serie A
Roma-Inter: probabili formazioni e statistiche
IERI A 10:41