Qualificazione e poker. Il Milan batte il Celtic e ottiene il pass per i sedicesimi di finale di Europa League. Nel match di San Siro, terminato 4-2, dopo lo svantaggio per le reti di Rogic (grave errore di Krunic) e di Edouard, i rossoneri reagiscono e ribaltano la situazione con la punizione di Calhanoglu, la rete di Castillejo e le prodezze nella ripresa dei talentuosi Hauge e Brahim Diaz. Escluso il primo quarto d'ora di gioco, partita a senso unico, in cui la squadra di Pioli ha dimostrato ancora una volta la sua forza mentale e la sua organizzazione. Qui scopriamo le pagelle, i migliori e i peggiori.

Jens Peter Hauge esulta dopo il gol del 3-2, Milan-Celtic Glasgow, Europa League, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Europa League
Il Milan parte male, poi rimonta e si qualifica: 4-2 al Celtic
03/12/2020 A 17:26

===Le pagelle del MILAN===

Gianluigi DONNARUMMA 6,5 - Complice con Krunic del disastro iniziale, bravo a tenere in piedi il Milan sullo 0-2, con due buone parate. Poi strepitoso nella ripresa sulla punizione di Christie.

Diogo DALOT 6 - Inizia male, viene superato e preso in mezzo. Poi migliora.

Simon KJAER SV - Esce subito per un problema muscolare. (Dal 11' ROMAGNOLI 6,5 - Entra a freddo, subisce il brillante avvio del Celtic, poi si sistema e cresce. Ottima ripresa).

Matteo GABBIA 6 - Primo tempo da incubo, ripresa molto buona.

Theo HERNANDEZ 6 - Non spinge come al solito, quasi al risparmio e con l'acceleratore bloccato.

Franck KESSIÈ 6,5 - In mezzo, prova a sorreggere il centrocampo e a tenere compatta la squadra. Solito gladiatore. (Dal 61' BENNACER 6 - Entra e si sistema nel mezzo. Non sbaglia un pallone)

Rade KRUNIC 5 - Perde la sanguinosa palla che porta al gol Rogic. Errore che lo condiziona psicologicamente. Non si riprende piú. (Dal 46' TONALI 6,5 - Entra e governa in mezzo. Buon secondo tempo, di carattere e personalitá)

Samu CASTILLEJO 7 - Oltre al gol, almeno altre tre giocate di spessore. In partita, calcia, ci prova.

Hakan CALHANOGLU 7 - Leader del Milan. Riapre la sfida su punizione, rincuora Krunic, serve spesso gli esterni. Una buona ora di gioco. (Dal 61' DIAZ 7 - Entra, sprinta, svaria e segna un bel gol. Bravo)

Jens Petter HAUGE 7,5 - Wow. Spunti, voglia, idea, tiri e un gol stupendo. Conferma ancora le sue doti. Bellissimo anche il filtrante per la rete di Diaz.

Ante REBIC 6 - Un combattente, che va su ogni pallone. Non é ancora in forma, ma sa giocare per la squadra. (Dal 83' COLOMBO SV)

ALL. Stefano PIOLI 7 - Il Milan ormai è una squadra senza limiti. Parte male, ma reagisce. Aggiusta ed equilibria la squadra con Tonali. Rossoneri tosti e con un grande spirito.

===Le pagelle del CELTIC===

BARKAS 5,5; ELHAMED 5, BITTON 4,5, AJER 4, LAXALT 5; MCGREGOR 5,5, BROWN 5,5 (Dal 78' SORO sv); CHRISTIE 6 (Dal 86' KLIMALA SV), ROGIC 6,5 (Dal 67' NTCHAM 5,5), FRIMPONG 6,5; EDOUARD 6,5. ALL. LENNON 5

Milan, ecco Hauge: i suoi gol più belli

Serie A
Fonseca: "Non credo a un Milan in crisi"
4 ORE FA
Serie A
Pioli: "Contro la Roma i punti valgono di più"
UN GIORNO FA