Roma-Manchester United, semifinale di ritorno di Europa League andata in scena allo stadio Olimpico, si è conclusa sul punteggio di 3-2 per i giallorossi. La gara è stata arbitrata da Felix Brych. Con questo risultato i Red Devils di Ole Gunnar Solskjaer si qualficano alla finale in programma il 26 maggio a Danzica contro il Villarreal. Le reti dell'incontro sono state messe a segno da Cavani (doppietta), Dzeko, Cristante e Zalewski. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/06)
11 ORE FA
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle della Roma

Antonio MIRANTE 6 - Non impeccabile sul primo gol di Cavani, anche se la conclusione era potente e ravvicinata, incolpevole sul secondo.
Rick KARSDORP 6 - Uno dei più vivaci e intraprendenti. Ottimo approccio alla partita, vola sulla destra e crea spesso superiorità numerica.
Chris SMALLING 6 - Gioca mezz'ora e poi è costretto a uscire per un infortunio muscolare, l'ennesimo in una stagione da incubo per l'infermeria giallorossa.
dal 30' Ebrima DARBOE 6 - Qualche minuto per assestarsi, poi prende fiducia e dimostra di avere personalità e buona tecnica.
Roger IBANEZ 5 - Fuori posizione sul primo gol di Cavani, sbaglia il movimento e lascia un'autostrada a disposizione del Matador. Errore pesante che indirizza il match.
Bruno PERES 5 - Spesso in apnea sulla sinistra, si addormenta in occasione del 2-2 di Cavan ed esce zoppicando.
dal 69' Davide SANTON 6 - Gioca poco più di venti minuti provando a spingere sulla corsia di sinistra.
Bryan CRISTANTE 6,5 - Buona prova in mezzo al campo e il gol del 2-1 (con un bel destro sotto l'incrocio) che impaurisce lo United.
Gianluca MANCINI 6 - Fonseca lo schiera da centrocampista centrale e lui risponde con una prova generosa: va subito vicino al gol, poi arretra dopo l'uscita di Smalling. Tiene in gioco Cavani sul gol del 2-2.
PEDRO 6,5 - Fluttua sulla trequarti giocando con buona intensità. Firma l'assist per il gol di Dzeko con un tiro di controbalzo che si trasforma in un passaggio perfetto.
dal 76' Nicola ZALEWSKI 6,5 - Festeggia la prima presenza in prima squadra con un gol. Serata da ricordare per il polacco classe 2002.
Lorenzo PELLEGRINI 6,5 - Dà tutto, lotta su ogni pallone. Non sempre con la necessaria lucidità, ma ha grinta da vendere. Caparbio a recuperare palla in occasione del gol di Cristante.
Henrikh MKHITARYAN 6 - Un sinistro ravvicinato murato da De Gea, un palo sul 2-2 e un gol incredibilmente non segnato da mezzo metro col pallone che danza sulla linea e non entra. Non la sua serata più fortunata.
Edin DZEKO 6,5 - Lascia ancora il segno con un'incornata da due passi su un assist sporco di Pedro. Maguire lo mette a dura prova fisicamente, sfiora la doppietta.
dal 76' Borja MAYORAL s.v. - Gioca poco più di un quarto d'ora senza incidere.
All.: Paulo FONSECA 6 - Chiude l'avventura europea con una vittoria meritata e con la soddisfazione di vedere una squadra che lo segue fino in fondo. Da rivedere la fase difensivs: lo United arriva dalle parti di Mirante con troppa facilità.

De Gea respinge un tiro ravvicinato di Mancini - Roma-Manchester United Europa League 2020-21

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Manchester United

David DE GEA 8 - Nel primo tempo la Roma le occasioni le ha eccome, ma lui risponde sempre presente con almeno 3 interventi decisivi e per nulla semplici. Addirittura straordinario (e fortunato) nella ripresa. Un vero e proprio muro. Incolpevole sui gol.
Aaron WAN-BISSAKA 5 - Rischia il rosso con un'entrata priva di senso ai danni di Bruno Peres. Solskjaer lo lascia negli spogliatoi nell'intervallo.
dal 46' Brandon WILLIAMS 5,5 - Nella ripresa la Roma alza il ritmo e lui va in difficoltà come tutto il pacchetto arretrato dello United.
Eric BAILLY 5,5 - Qualche sbavatura di troppo, non sempre sicuro e tempestivo negli interventi.
Harry MAGUIRE 6,5 - Fa valere la sua forza fisica nei confronti di Dzeko soprattutto sui palloni alti. Dominatore dell'area di rigore, si distrae solo in un'occasione e Dzeko lo punisce.
Luke SHAW 5 - Gioca in modo un po' troppo superficiale soprattutto in avvio. Karsdorp lo fa soffrire. Nell'intervallo rimane negli spogliatoi.
dal 46' Alex TELLES 5 - Saltato regolarmente sulla sinistra, in fase difensiva è un colabrodo e tutte le occasioni della Roma nella ripresa nascono dalla sua parte.
Donny VAN DE BEEK 5 - Un po' in ombra, si vede pochissimo e fa fatica a trovare la giusta posizione in mezzo al campo.
FRED 6 - Ha il grande merito di confezionare l'assist per il gol di Cavani con una pregevole verticalizzazione. Indecisione fatale sul gol di Cristante.
Mason GREENWOOD 5,5 - Qualche guizzo interessante, ma anche una colossale palla gol sprecata nella ripresa.
Bruno FERNANDES 7- Ispiratore di quasi tutte le azioni offensive dello United. Inarrestabile quando parte palla al piede e taglia il campo, delizioso il tocco per l'inserimento di Fred in occasione del gol di Cavani e l'assist per il secondo gol dell'uruguaiano.
dall'84' Juan MATA s.v. - In campo per pochi minuti, non giudicabile.
Paul POGBA 5,5 - Gioca al piccolo trotto anche perché non c'è bisogno di strafare. Sparisce nel secondo tempo quando la Roma acccelera e Solskjaer lo toglie per evitare guai peggiori.
dal 64' Nemanja MATIC 6 - Solsakjer lo getta nella mischia per la sua presenza fisica: dà una grossa mano in fase difensiva nel finale.
Edinson CAVANI 7,5 - Mette subito paura alla Roma colpendo la traversa, poi chiude il discorso qualificazione con una doppietta. Elettrico e devastante negli ultimi 16 metri.
dal 73' Marcus RASHFORD s.v. - In campo nel finale, ingiudicabile.
All.: Ole Gunnar SOLSKJAER 5 - Approccio sbagliato alla partita, nel primo tempo deve ringraziare De Gea. Altro blackout nella ripresa e stavolta a salvarlo è anche una buona dose di fortuna.

Fonseca: "Mou? E' un grande allenatore, a Roma farà bene"

Calciomercato 2020-2021
Sergio Ramos ha deciso: firmerà un triennale col PSG
IERI A 20:19
Calciomercato 2020-2021
Centrocampo Milan: fari su Ceballos, Kovacic e van de Beek
IERI A 13:53