Villarreal-Manchester United, match valido per la finale di Europa League, si è concluso con il punteggio di 12-11 (d.c.r.). Gara che si è giocata a Danzica. In virtù di questo risultato, la formazione di Unai Emery trova la prima coppa della sua storia, la quarta per il tecnico. Mentre i ragazzi di Ole Gunnar Solskjaer non riescono a replicare il successo del 2017. A segno Moreno e Cavani, decisivo l'errore dal dischetto di De Gea. Vediamo di seguito le pagelle del match.

Le pagelle del Villarreal

Gero RULLI 6,5 – Segna il rigore decisivo, prima dell'errore di De Gea: vale oro.
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/06)
10 ORE FA
Juan FOYTH 7 – Un guerriero. In avvio prende un durissimo colpo alla testa, torna in campo fasciato e sanguinante ma non molla di un centimetro: limita Rashford ed è sempre puntuale negli interventi. (Dal 88’ Mario GASPAR 6 - Entra con un buon piglio).
Raul ALBIOL 7 – Di testa le prende tutte lui: che siano traversoni, conclusioni da respingere o gioco aereo, l’ex Napoli c’è sempre.
Pau TORRES 6,5 – Prestazione coraggiosa, con diversi salvataggi importanti e anche l’occasione di decidere la partita al 90’, pochi secondi prima dei supplementari.
Alfonso PEDRAZA 6 – Prestazione a strappi, con qualche buon lampo soprattutto in avvio: per il resto deve coprire la posizione. (Dal 88’ Alberto MORENO 6,5 – Spinge bene dal suo ingresso in campo).
PINO 6,5 – Buona prestazione sia quando c’è da proporre e ripartire in contropiede, sia quando è necessario un sacrificio. Qualche ingenuità, per sua fortuna non compromettente. (Dal 77’ Paco ALCACER 6 - Entra in campo un po' compassato).
Etienne CAPOUE 6 – Spesso gioca da difensore aggiunto e compie importanti interventi in chiusura. (Dal 120' Dani RABA S.V.).
Dani PAREJO 6,5 – Assist al bacio per Moreno, faro perenne del Villarreal. Qualche volta si concede dei lussi di troppo.
Manu TRIGUEROS 6 – Davanti si vede poco, è impegnato soprattutto a ripiegare: lo fa bene e con constanza. (Dal 77’ Moi GOMEZ 6 - Ingresso di sostanza, senza strafare).
Carlos BACCA 5,5 – Il lampo della sua partita è il cross di rabona nel finale di primo tempo. È troppo solo davanti, poco coinvolto. (Dal 60’ Francis COQUELIN 6 - Buon piglio dal suo ingresso.)
Gerard MORENO 7,5 – Segna, si sacrifica, dà sempre un appoggio ai compagni, lotta fino all'ultimo: prestazione da attaccante vero, da leader.
All. EMERY 7 - Incredibile, è la sua coppa: quarto titolo, dopo i tre con il Siviglia.

United

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Manchester United

David DE GEA 5,5 – Si trova nella scomoda situazione di dover calciare un rigore nella finale di Europa League: non è il suo lavoro.
Aaron WAN BISSAKA 6,5 – Grande prestazione, molto aggressiva: sempre attento sia nella pressione alta sia quando deve coprire davanti alla propria area di rigore. (Dal 120' Alex TELLES S.V.)
Victor LINDELOF 5 – Si perde malamente Moreno in occasione del vantaggio del Villarreal. Soffre l’attaccante avversario durante tutto l’arco del match.
Eric BAILLY 6 – Più attento del compagno di reparto: bada poco per il sottile. (Dal 115' Axel TUANZEBE S.V.)
Luke SHAW 6,5 – Ha una buona occasione nel primo tempo, con il diagonale sinistro che si perde sul fondo. Prestazione attenta e disciplinata, ma anche propositiva soprattutto nella ripresa.
Paul POGBA 6,5 – Che qualità, in tutto l’arco della partita: fin dai primi minuti è il più ispirato e fa giocare la squadra, con il passare dei minuti incide in maniera meno costante. Ma è comunque al centro. (Dal 116' Daniel JAMES S.V.)
Scott MCTOMINAY 6,5 – Solito dinamismo in mezzo al campo da parte dello scozzese, che si rende pericoloso da fuori e mette grande intensità nelle due fasi. (Dal 120' Juan MATA S.V.)
Marcus RASHFORD 5 – Lotta con se stesso: non riesce a essere un fattore, più passano i minuti e più si incaponisce. Resta in campo fino alla fine e segna il rigore, ma è una serata no.
Bruno FERNANDES 6 – Primo tempo negativo, senza riuscire a essere coinvolto. Il portoghese si accende nella ripresa.
Mason GREENWOOD 6 – Bene nei primi minuti, in calo nel secondo tempo e in avvio di tempi supplementari: buoni lampi, ma sporadici. (Dal 100’ FRED S.V.)
Edinson CAVANI 7 – Segna sempre. Dopo un primo tempo poco brillante, mette il suo timbro sulla finale.
All. Ole Gunnar SOLSKJAER 5,5 – Poteva andare in qualunque modo, ma dallo United forse ci si sarebbe aspettato qualcosa di più.

Manchester United, il video delle proteste dei tifosi

Calciomercato 2020-2021
Centrocampo Milan: fari su Ceballos, Kovacic e van de Beek
IERI A 13:53
Calciomercato 2020-2021
Ronaldo: "Futuro alla Juve? Quel che verrà sarà il meglio"
14/06/2021 A 14:51