Buona la prima. L'avventura della Roma nei gironi di Europa League inizia con il piede giusto: con un 2-1 esterno, e in rimonta, allo Young Boys. Un successo che consente agli uomini di Fonseca di guardare con ottimismo alle prossime sfide. Giallorossi autori di una gara dai due volti: quasi deprimente nel primo tempo, gagliarda nel secondo. La differenza la fanno i cambi del portoghese, che schiera una formazione titolare piena zeppa di seconde scelte, salvo arrendersi all'evidenza e rivoluzionarla nella ripresa: quando entrano Dzeko, Mkhitaryan e compagnia la musica cambia. E non è un caso che gli assist per le reti di Bruno Peres e Kumbulla siano proprio del bosniaco e dell'armeno. Terza vittoria di fila tra campionato e coppa per la Roma. E ora, lunedì sera in posticipo, la sfida di lusso in casa del Milan. Un esame mica male.

Il tabellino

Europa League
Le pagelle di Young Boys-Roma 1-2: male Cristante
22/10/2020 A 19:08

Young Boys (3-4-3): Von Ballmoos; Burgy, Lustenberger, Zesiger; Hefti, Sierro (79' Gaudino), Rieder (70' Aebischer), Maceiras; Fassnacht (65' Elia), Nsame (79' Siebatcheu), Ngamaleu (65' Mambimbi). All. Seoane

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Kumbulla, Juan Jesus (70' Pellegrini); Karsdorp (46' Spinazzola), Cristante, Villar (59' Veretout), Bruno Peres; Carles Perez, Pedro (59' Mkhitaryan); Borja Mayoral (59' Dzeko). All. Fonseca

Arbitro: Carlos Del Cerro Grande

Gol: 14' rig. Nsame (Y), 69' Bruno Peres (R), 73' Kumbulla (R)

Assist: Dzeko (R, 1-1), Mkhitaryan (R, 1-2)

Ammoniti: Karsdorp, Fazio, Zesiger, Juan Jesus, Villar, Bruno Peres, Mambimbi, Gaudino

Note: -

La cronaca in 5 momenti chiave

14' – GOL DELLO YOUNG BOYS. Cristante fa fallo in area su Rieder e dal dischetto Nsame batte Pau Lopez con un destro angolato. 1-0.

Nsame a segno in Young Boys-Roma, Europa League

Credit Foto Getty Images

41' – Incursione solitaria di Carles Perez, che davanti al portiere viene contrastato da Zesiger e calcia a lato. Prima palla gol per la Roma.

69' – GOL DELLA ROMA. Grande imbucata di Dzeko per Bruno Peres, che passa alle spalle di Maceiras e tocca alle spalle di Von Ballmoss. 1-1.

73' – GOL DELLA ROMA. Cross perfetto di Mkhitaryan e colpo di testa vincente da pochi passi di Kumbulla, lasciato completamente solo. Rimonta completata.

86' – Elia passa alle spalle di Cristante e calcia, trovando la risposta in angolo di Pau Lopez. Gran parata dello spagnolo.

Il migliore in campo

Kumbulla. Al netto di un brutto disimpegno nella ripresa, non patisce eccessivamente l'esordio in Europa. E a un quarto d'ora dalla fine segna una rete da tre punti.

Il peggiore in campo

Cristante. In enorme sofferenza in mezzo al campo. Commette il fallo da rigore che rischia di costare la sconfitta. E pure da centrale difensivo si lascia sfuggire Elia, venendo salvato da Pau Lopez.

Il momento social del match

Le pagelle

CLICCA QUI

Fonseca: "Scudetto? Fondamentale trovare l'equilibrio"

Europa League
Passo falso del Napoli: 0-1 AZ al San Paolo
22/10/2020 A 18:54
Europa League
Cluj-Roma in diretta tv e Live Streaming
16 ORE FA