Rivivi insieme a noi tutti gli episodi controversi del match tra Atalanta e Lipsia, valido per i quarti di finale di ritorno di Europa League, arbitrato dal signor Antonio Mateu Lahoz (Spagna). Contrasti al limite, rigori assegnati o negati, falli non fischiati e cartellini meritati o meno. Ecco tutto ciò che di rilevante è successo nella partita disputata al Gewiss Stadium di Bergamo e vinta 2-0 dalla formazione tedesca grazie a una doppietta di Nkunku.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati
Serie A
Atalanta-Empoli: probabili formazioni e statistiche
7 ORE FA

La moviola di Atalanta-Lipsia 0-2

Minuto 50': L'ATALANTA CHIEDE IL RIGORE - Malinovskyi calcia di potenza una punizione dal limite dell'area e c'è un doppio tocco, evidente, con la mano di Dani Olmo. Il direttore di gara non fischia nulla, ma viene richiamato dal VAR. Dopo l'on-field review Lahoz opta comunque per non assegnare il rigore in favore dell'Atalanta perché, a suo avviso, il primo tocco è quello col braccio destro che è attaccato al corpo. Episodio molto dubbio.
Minuto 86:' RIGORE PER IL LIPSIA - Poulsen controlla un pallone al limite e pesca Nkunku tutto solo in area, dribbling secco ai danni di Musso che lo tocca sul piede d'appoggio e lo stende: nessun dubbio per Lahoz che indica subito il dischetto. Lo stesso Nkunku trasforma con un destro sotto l'incrocio, Musso intuisce ma non può arrivarci.

La squadra arbitrale

Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (Spagna),
Assistenti: Pau Cebrián Devís e Roberto del Palomar,
Quarto uomo: José Luis Munuera,
VAR: Juan Martínez Munuera,
AVAR: Ricardo de Burgos Bengoetxea,

Spalletti: "Var a chiamata? Servirebbe nuova figura nello staff"

Serie A
Milan-Atalanta 2-0, 5 verità: Leao e Theo magnifici, Pioli magistrale
16/05/2022 A 06:03
Serie A
Gasperini lascia l'intervista: "Episodi? Grazie e arrivederci"
15/05/2022 A 19:09