E' terminata 2-3 Napoli-Spartak Mosca, gara valevole per il 2° turno del grippo C di Europa League. Allo stadio "Diego Armando Maradona", gol di Elmas, Promes (doppietta), Ignatov e Osimhen. Vediamo, qui di seguito, i migliori e i peggiori del match.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Europa League
Follia Mario Rui, emozioni e rossi: Napoli-Spartak Mosca 2-3
30/09/2021 A 16:21
Champions League classifiche e risultati gironi | Europa League classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Napoli

Alex MERET 6: subisce tre gol su cui è sostanzialmente incolpevole.
Giovanni DI LORENZO 7: sulla stesra è un partello pneumatico. Spettacolare la palla offerta a Osimhen al minuto 94.
Konstantinos MANOLAS 6: bene in marcatura, anche quando si tratta di usare le maniere forti. Segna anche un gol di testa, poi annullato.
Kalidou KOULIBALY 5,5: dopo l'espulsione di Mario Rui, gli avversari cominciano ad arrivare da tutte le parti. Tuttavia appare meno brillante del solito.
Mario RUI 4: intervento senza senso ai danni di Moses a metà campo e rosso che complica una partita cominciata sotto i migliori auspici, risvegliando uno Spartak Mosca demoralizzato dal gol-lampo di Elmas. Peccato, perché il portoghese aveva iniziato bene il match con ottimi cross dal suo presidio mancino.
Eljif ELMAS 7: segna il gol più veloce di una squadra italiana in Europa League (quindi dal 2009-2010), poi viene arretrato temporaneamente sulla sinistra da Spalletti e si sacrifica per tutto il match da autentico jolly.
Dall'83' Adam Ounas: sv.
Fabian RUIZ 5,5: si accende solo a tratti nella metà campo partenopea.
Piotr ZIELINSKI 5: getta alle ortiche un gol già fatto sull'1-0. Sostituito nella ripresa da Spalletti per restituire equilibrio alla squadra in dieci.
Dal 46' André Zambo Anguissa 5: entra allo scopo di chiudere i boccaporti della mediana con la squadra in inferiorità numerica. Tuttavia, senza riuscirci.
Matteo POLITANO 6: tanti palloni ben confezionati ai compagni di reparto, ma anche poca lucidità davanti allo specchio.
Dal 73' Hirving Lozano 6: duetta bene con Osimhen e porta maggior freschezza all'attacco azzurro.
Andrea PETAGNA 5: troppo lento in fase conclusiva. Spesso si fa recuperare al momento del tiro.
Dal 46' Victor Osimhen 7: grinta, corsa, carattere e l'ennesimo gol di un settembre da incorniciare.
Lorenzo INSIGNE 6,5: illumina spesso e volentieri l'attacco partenopeo. Ma è costretto a lasciare il match al 41' per ragioni tattiche.
Dal 41' Kévin Malcuit 6: bene sulla sinistra, in entrambe le fasi.
Mister Luciano SPALLETTI 6: i correttivi a match in corso non sono serviti. Ma la gara, va detto, è stata condizionata dalla sciocchezza al 26' di Mario Rui.

Le pagelle dello Spartak Mosca

(3-4-3): Maksimenko voto 5; Caufriez 5, Gigot 6.5, Dzhikiya 6; Moses 7, Litvinov 6.5 (81' Ignatov sv), Bakaev 7 (88' Lomovitskiy sv), Umyarov 7, Ayrton 6.5; Ponce 6 (45'+1 Sobolev 6.5), Promes 7.5. All.: Rui Vitoria 7.

Insigne: "È uno dei Napoli più forti in cui ho giocato"

Serie A
Spalletti: "Calendari pressanti? Il carico è troppo alto"
16/10/2021 A 13:54
Serie A
Insigne: "Il rinnovo non è una questione facile"
08/10/2021 A 15:39