Nel girone della Lazio, vincente in casa contro la Lokomotiv Mosca, termina 0-0 tra Marsiglia e Galatasaray: turchi in vetta con 4 punti, francesi e biancocelesti appaiate a 3 e pronte ad affrontarsi due volte tra la terza e la quarta giornata. Ma sono tante le squadre scese in campo in questa serata di Europa League: ecco tutti i risultati e l'andamento dei match.
CALENDARIO E RISULTATI | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

MARSIGLIA-GALATASARAY 0-0

Europa League
Trasferta vietata, tifosi del Legia a vedere la partita allo stadio
16/10/2021 A 10:02
Amaro in bocca per il Marsiglia, il Galatasaray si prende la vetta del girone dopo una partita infinita: 18' di recupero complessivi. I francesi spingono fino alla fine per cercare i tre punti in casa, ma non sfondano contro la strategia attendista degli ospiti, accompagnati da un tifo che si rende protagonista in negativo nel finale di primo tempo: lunga interruzione per disordini causati dai sostenitori turchi. Nella ripresa è dominio del Marsiglia, che colpisce la traversa con Saliba al 63’ e ottiene un calcio di rigore al 76’, prima che l’on-field review stabilisca che non è falloso il contatto tra Van Aanholt e Guendouzi. Dopo la tensione tra gli spalti, nel finale c’è nervosismo anche in campo con la rissa accesa dal duello tra Saliba e Diagne.

BRAGA-MIDTJYLLAND 3-1

Gol: 19' Evander (M), 55' rig. Galeno (B), 62' Horta (B), 95' Galeno (B)
Il Braga vince in rimonta contro il Midtjlland e vince la prima partita della sua Europa League, dopo la sconfitta alla prima giornata contro la Stella Rossa. Gli ospiti si portano avanti con il rigore di Evander, Horta invece sbaglia dal dischetto prima dell'intervallo. Nella ripresa i portoghesi ribaltano il match: Galeno segna il rigore, Horta si rifà dopo il penalty sbagliato e porta i suoi sul 2-1. Il Midtjlland spinge alla ricerca del pari, i padroni di casa chiudono nel recupero ancora con Galeno.

Leverkusen

Credit Foto Getty Images

CELTIC-LEVERKUSEN 0-4

Gol: 25' Hincapie (L), 35' Wirtz (L), 58' rig. Alario (L), 95' Adli (L)
Bayer Leverkusen devastante a Glasgow. I tedeschi travolgono il Celtic e si portano con autorevolezza in testa al girone, a sei punti come il Betis. I padroni di casa partono bene ma si sciolgono dopo il vantaggio di Hincapie, con decisiva deviazione di Montgomery. Al 35' c'è gioia per il baby Wirtz, nella ripresa gli ospiti dilagano con il rigore di Alario e il gol di Adli nel recupero.

Betis

Credit Foto Getty Images

FERENCVAROS-BETIS 1-3

Gol: 17' Fekir (B), 44' Uzuni (F), 76' aut. Wingo (F), 95' Tello (B)
Il Ferencvaros dà del bel filo da torcere al Betis, che passa in trasferta grazie all'autogol fortuito di Wingo al 76': spagnoli in vetta al girone insieme al Leverkusen, con cui ci sarà ora un doppio confronto. Partita estremamente equilibrata, sbloccata da Fekir e ripresa da Uzuni nel finale di primo tempo. Dopo l'autogol, nel finale Tello chiude il match.

GENK-DINAMO ZAGABRIA 0-3

Gol: 10' Ivanusec (D), 45'+3 rig. Petkovic (D), 67' rig. Petkovic (D)
Prova autorevole della Dinamo Zagabria sul campo del Genk: un successo che permette agli ospiti di agganciare proprio il Genk a quota 3 punti in classifica e di rifarsi dopo la sconfitta contro il West Ham alla prima giornata. Apre il match un gol di Ivanusec in contropiede, chiude la doppietta di Petkovic su calcio di rigore: in occasione del secondo espulso Munoz, pietra tombale del match.

LUDOGORETS-STELLA ROSSA 0-1

Gol: 64' Kanga (S)
Il gol di Kanga fa volare la Stella Rossa sul campo del Ludogorets. Gli uomini di Stankovic volano da sola in testa alla classifica, con 6 punti dopo due giornate. Primo tempo complicato per i serbi, che pescano il coniglio dal cilindro con lo straordinario destro di Kanga sotto l'incrocio dei pali al 64'. Al 77' gli ospiti restano in superiorità numerica per esplusone di Cicinho, ma devono sudare per portare a casa i tre punti: occasionissima per Tchibota all'82'.

West Ham

Credit Foto Getty Images

WEST HAM-RAPID VIENNA 2-0

Gol: 29' Rice (W), 95' Benhrama (W)
Seconda vittoria in altrettante partite per il West Ham in questa Europa League. Apre Rice, chiude nel recupero Benhrama. Inglesi benissimo nel primo tempo con due pali colpiti prima del vantaggio, ma al 73' viene assegnato rigore agli ospiti: tolto con l'on field review.

Spalletti e il padel: "Vi spiego perché piace a tutti"

Europa League
Dalla Juventus al Napoli, l’Europa ci "rovescia"
01/10/2021 A 07:20
Europa League
Spalletti: "Io in campo? Dalla loro panchina ci prendevano in giro"
01/10/2021 A 05:04