"La percezione è che c'è tanto entusiasmo, l'amore della gente nei nostri confronti è incredibile. I ragazzi non erano ancora nati ma stiamo rivivendo un po' Italia '90, dove c'era questo entusiasmo, questa voglia di appartenenza". Così Luigi Di Biagio, commissario tecnico della Nazionale Under 21, alla vigilia della sfida con la Polonia, secondo impegno del girone dell'Europeo. Gli azzurrini sono reduci dalla vittoria con la Spagna all'esordio: "La gente ha voglia di festeggiare, noi dobbiamo sfruttare questo momento. Quello che è successo l'altra sera non lo avevo mai vissuto, vedere tutte queste bandierine mi ha lasciato esterrefatto", ha spiegato il mister azzurro in conferenza stampa. "Dobbiamo cavalcare l'onda, non ci dobbiamo fermare, dobbiamo avere la fame e la voglia per arrivare fino in fondo. Sono sensazioni positive", ha aggiunto.

Il pensiero sul caso Totti

Europei Under 21
Le 5 verità di Italia U21-Spagna U21: voglia e spirito sono giusti, Chiesa pezzo pregiato
17/06/2019 ALLE 08:03
Una mia idea ce l'ho e ne ho già parlato con Francesco. Non so, da fuori sembra come se si vogliano fare del male. Dopo quello che è successo con De Rossi, non capisco perchè succedano certe cose. Negli ultimi mesi Totti, parlandoci, lo vedevo coinvolto: parlava di direttori sportivi, giocatori, allenatori. Lo vedevo presente, un Totti diverso dall'ultimo anno e mezzo. Mi dava la sensazione di un Totti pronto per iniziare un certo tipo di percorso. Ora non lo so cosa sia successo, ma è un peccato per i tifosi della Roma
Europei Under 21
Le pagelle di Italia-Spagna 3-1: Chiesa maestoso, bene Bonifazi, grande impatto di Orsolini
16/06/2019 ALLE 21:20
Europei Under 21
Super Chiesa e Pellegrini: grande Italia all'esordio nell'Europeo di casa, 3-1 alla Spagna
16/06/2019 ALLE 18:21