Un capodanno finito male, anzi malissimo. Un incidente che potrebbe costare la carriera al terzino del Galatasaray Omar Elabdellaoui. Il norvegese, infatti, è rimasto coinvolto dall'esplosione di un fuoco d'artificio rimediando gravi ferite alla faccia e ustioni alle mani. La preoccupazione maggiore è che, avendo potuto danneggiare gli occhi, il calciatore possa aver perso la vista. Dopo l'incidente, Omar è stato trasportato immediatamente all'ospedale, dove poco dopo è stato raggiunto anche dal vicepresidente del club, dal tecnico dei turchi Fatih Terim e dal capitano della squadra Arda Turan.

Il comunicato del Galatasaray

Europa League
Sarri: "La Lazio ha ancora problemi di tempi e distanze"
16/09/2021 A 19:12
"Omar ha ricevuto i primi soccorsi dopo lo sfortunato incidente. Il danno sarà chiaro solo dopo un ulteriore esame. Adesso è pienamente cosciente e non è in pericolo di vita". Rimane da capire l'entità dei danni subiti al volto, la speranza è che la sua carriera non possa essere stata irrimediabilmente compromessa.

Da Caputo all'addio a Diego: i 10 momenti del calcio nel 2020

Europa League
Autogol folle di Strakosha, la Lazio cade a Istanbul: 1-0
16/09/2021 A 16:34
Europa League
Sarri: "Il violento è stato Ibra, non io: ora le vie legali"
15/09/2021 A 18:40