Globe Soccer Awards 2021, l’ultimo gala calcistico dell’anno che a Dubai è andato a premiare i migliori di ogni categoria di questa annata 2021. Italia fortemente protagonista su tutti i fronti, dalla Nazionale di Roberto Mancini allo stesso tecnico, da Donnarumma a Bonucci passando anche per Federico Pastorello (miglior agente) e la Lega Serie A, premiata come innovazione per il centro di produzione televisivo.

Miglior giocatore dell'anno: Kylian Mbappé

Il Globe Soccer Award come miglior giocatore, ovvero il premio più prestigioso, va all'attaccante francese del PSG. Premiato anche per il gol alla Spagna in finale di Nations League. Il francese supera Lewandowski, che si deve accontentare ancora una volta del "premio di consolazione", ovvero quello del miglior cannoniere del 2021, il 'Maradona Award'.
Qualificazioni Mondiali Europa
Turchia-Italia, formazioni ufficiali: Zaniolo-Scamacca-Raspadori
29/03/2022 A 17:50

Miglior allenatore dell’anno: Roberto Mancini

Il commissario tecnico dell’Italia vince il premio come miglior allenatore 2021 grazie alla vittoria della nazionale all’Europeo. Mancini ha superato un lotto di nomi importantissimi: Deschamps, Flick, Tuchel e Scaloni.

Globe Soccer Awards 2021: Mancini miglior allenatore dell'anno

Miglior squadra dell’anno: Italia

I campioni d’Europa in carica, la squadra di Mancini si prende il premio strappandolo ad Argentina, Brasile, Francia e Marocco, le altre contendenti in questa categoria.

Globe Soccer Awards 2021: Italia miglior squadra dell'anno

Bonucci miglior difensore: Leonardo Bonucci

Perno dell’Italia campione d’Europa, Bonucci è premiato in un lotto che nei candidati vedeva anche Chiellini, Rudiger, Alexander-Arnold, Ruben Dias e Azpilicueta.

Globe Soccer Awards 2021: Bonucci miglior difensore dell'anno

Miglior portiere: Gianluigi Donnarumma

Protagonista assoluto dell'europeo e premiato già miglior giocatore della competizione, Donnarumma centra il premio a Dubai come miglior portiere del 2021. Quasi inevitabile.

Miglior squadra di club: Chelsea

Inevitabile il premio ai campioni d’Europa in carica. L’undici di Tuchel, con la finale di Porto vinta sul City, si prende il premio come miglior club del 2021.

Miglior giocatrice: Alexia Putellas

La stella del Barcellona, già vincitrice del pallone d’oro femminile, fa il bis anche in questi Globe Soccer Awards.

Miglior marcatore di tutti i tempi: Cristiano Ronaldo

C’è un premio anche per il portoghese, che si prende questo speciale premio. E qui parlano i numeri del portoghese.

Premio alla carriera: Ronaldinho

La superstar brasiliana vince il premio alla carriera. Indimenticate le sue giocate.

Miglior agente: Federico Pastorello

L’agente, tra gli altri, di Romelu Lukaku. Premiato evidentemente anche per la capacità di riportare ‘Big Rom’ in Italia quando è stato necessario, così come di riportarlo al Chelsea con stipendio migliorato.

Miglior dirigente sportivo: Txiki Begiristain

Da anni uomo chiave del Manchester City, l’uomo che di fatto ha convinto Pep Guardiola ha sposare un progetto che ha cambiato definitivamente la storia del club azzurro di Manchester.

Innovazione nel mondo del calcio: Lega Serie A

Hanno creato un centro di produzione televisiva completamente integrato, in grado di controllare e consegnare il loro prodotto anche nelle versioni destinate all'estero rendendoli i vincitori di diritto del Globe Soccer Innovation Award.
Amichevoli
Mancini: “Resto perché sono giovane. Voglio Europeo e Mondiale”
29/03/2022 A 08:42
Qualificazioni Mondiali Europa
Turchia-Italia, probabili formazioni e quando si gioca
27/03/2022 A 09:51