Calcio

Il fratello di Nouri: "È tornato a casa, è sveglio e comunica con le sopracciglia"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Abdelhak Nouri

Credit Foto Getty Images

DaDavide Bighiani
26/03/2020 A 21:53 | Aggiornato 26/03/2020 A 21:59
@davidebig10

Abdelhak Nouri, promettente centrocampista dell'Ajax, è stato vittima di un grave malore ormai tre anni fa mentre stava disputando un'amichevole: oggi è a casa e prova a comunicare con la sua famiglia.

Un malore sfortunatissimo gli ha quasi tolto la vita nel 2017, mentre stava facendo ciò che amava, giocare a calcio. Oggi, a tre anni di distanza, Abdelhak Nouri, promettente centrocampista dell'Ajax, è di nuovo a casa, anche se i danni cerebrali permanenti a causa di un improvviso arresto cardiaco si fanno sentire, ovviamente.

Liga

Modric rivela: "Mourinho fece quasi piangere Cristiano Ronaldo"

DA 33 MINUTI

Nouri è rimasto in coma per un anno, prima di risvegliarsi: da poco il ragazzo, che ad aprile compirà 23 anni, ha potuto lasciare ospedali e case di cura e fare ritorno a casa. A dirlo a tutti durante un'intervista a 'De Wereld Draait Door' è il fratello Abderrahim.

E' sveglio, mangia ma non si alza dal letto. Nei momenti migliori comunica muovendo le sopracciglia. Appie è consapevole di dove si trova. Per lui è importante stare con la sua famiglia.

La passione per il calcio

Notiamo che gli piace quando guardiamo le partite. A volte sorride. Facciamo finta che non sia malato, gli parliamo.

Papà: "Prova molto difficile per noi"

Crediamo in un miracolo, certamente! Questa è una prova molto difficile per noi ma facciamo del nostro meglio e cerchiamo di prenderci cura di lui nel miglior modo possibile.

Nel nome di Appie: quando l'Ajax dedicò lo scudetto allo sfortunato Nouri

00:01:36

Serie A

Gravina, pugno duro contro i "furbetti" del protocollo: chi sgarra viene escluso dal campionato

DA UN' ORA
Premier League

Premier League: date, orari e calendario dei primi 3 turni. 92 match in 16 giorni fino al 2 luglio!

DA UN' ORA
Contenuti correlati
Calcio
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

Liga

Modric rivela: "Mourinho fece quasi piangere Cristiano Ronaldo"

DA 33 MINUTI

Nuovi video

Serie A

Dalla "giungla" al "mollo", le più divertenti conferenze stampa di Alberto Malesani

00:03:24

Più letti

Tennis

Federer, il passante di rovescio è una meraviglia: Djokovic ko nella semifinale 2011

03/06/2020 A 08:14
Mostra più