La Chapecoense festeggia il ritorno nella Serie A brasiliana. Battendo 2-1 il Figueirense, infatti, la squadra dello stato di Santa Catarina ha conquistato la promozione aritmetica in prima divisione cancellando così l'amara retrocessione maturata nel 2019. La vittoria sul Figueirense consente alla formazione allenata da Umberto Louzer di essere certa del piazzamento in uno dei primi quattro posti del campionato di B che assicurano il salto di categoria.

Calcio
La Chapecoense retrocede in seconda divisione, decisivo il ko col Botafogo
28/11/2019 A 13:09

Il disastro aereo del 2016

La Chapecoense centra il traguardo a poco più di 4 anni di distanza dalla tragedia che la colpì il 28 novembre 2016: quel giorno l'aereo su cui viaggiava la squadra precipitò a una cinquantina di chilometri da Medellin dove era diretto per disputare la finale di Copa Sudamericana contro l'Atletico Nacional. Sopravvissero solo 6 delle 77 persone che si trovavano a bordo: perse la vita la stragrande maggioranza dei giocatori. "Torniamo! Siamo in Serie A - scrive la Chapecoense sul proprio profilo Twitter -. Non è stato facile arrivare fin qui, è stato più difficile di quanto immaginassimo ma col lavoro, l'umiltà, la dedizione, l'unità e soprattutto con la Forza dall'Alto, abbiamo mantenuto la promessa".

Da Caputo all'addio a Diego: i 10 momenti del calcio nel 2020

Serie A
Chapecoense e Torino uniti nelle tragedie: la maglia del portiere è granata
04/06/2019 A 07:35
Calcio
Muore per infarto un giornalista scampato alla tragedia della Chapecoense
27/03/2019 A 10:26