Udine avrà il suo centro vaccinale, e che centro: la curva nord della Dacia Arena. Lo conferma un comunicato della società bianconera, l’hub è stato promosso da Confindustria Udine e sarà destinato al personale delle aziende di cui Confindustria Udine si è fatta promotrice, raccogliendo oltre 18mila adesioni.
La Dacia Arena come struttura multifunzionale, non solo calcio ma anche sede operativa sette giorni su sette, e a servizio del territorio
"Siamo contenti di fare la nostra parte, in prima linea in questa battaglia, e siamo felici di dare il nostro contributo all’organizzazione della campagna vaccinale aziendale a cui anche Udinese Calcio ha aderito e per essere portatrice di un messaggio positivo: la salute è un bene primario ed è importante che questo messaggio risuoni forte"
Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
9 ORE FA
Queste alcune delle dichiarazioni del Direttore Generale dell’Udinese Calcio Franco Collavino
"Dobbiamo sempre ricordarlo, la Dacia Arena è stata pensata come una struttura multifunzionale, non soltanto per il calcio e il matchday ma come una struttura operativa sette giorni su sette, multifunzionale e a servizio del territorio. Oggi, grazie alla collaborazione con Confindustria e Croce Rossa Italiana, abbiamo la possibilità di mettere a disposizione la Dacia Arena per il servizio alla cittadinanza e questo per noi è un motivo di grande orgoglio"
Calciomercato 2020-2021
Kaio Jorge, la mossa della Juve per averlo a gennaio
9 ORE FA
Serie B
Chievo, ricorso respinto: ripescato il Cosenza
10 ORE FA