In Spagna continua a far scalpore il caso Pepe, difensore portoghese del Real Madrid che è letteralmente impazzito nella partita con il Getafe quando nel finale di partita ha preso ripetutamente a calci Casquero dopo un contrasto in area di rigore.
Scena incredibile, da Far West, ma in casa Merengues probabilmente non sono bastate nemmeno le scuse del giocatore che nei giorni scorsi ha chiesto perdono a tutti. Pepe ora rischia seriamente una lunghissima squalifica ma soprattutto il suo futuro al Real non è più così certo.
Dalle pagine di "Marca", il centrale portoghese ha però lanciato un clamoroso messaggio: "Non ho più voglia di tornare a giocare a calcio...". Un grido d'allarme di un calciatore, e un uomo, che sembra veramente pentito e che non si riesce a capacitarsi per quella scena assurda vista e rivista in televisione.
La Liga
Pepe il "pazzo" perderà il Clasico
22/04/2009 A 10:01
"Non sono io, non mi riconosco. Ho veramente perso il controllo per un minuto, ero letteralmente impazzito. E' il peggior periodo della mia carriera, e quello che sto passando in questi giorni è certamente la peggior punizione che potessi ricevere" - le parole di Pepe.
La Liga
C'è sempre Higuain a salvare il Real
21/04/2009 A 21:31
La Liga
Villa e Silva tra sogno e mercato
21/04/2009 A 14:39