È sempre un Barcellona senza pace. Dopo la questione riguardante Frankie de Jong, il club blaugrana ora rischia altre grane, peraltro a soli tre giorni dall'esordio nella Liga 2022-23 contro il Rayo Vallecano. Secondo quanto riportato da ESPN, esercitando un'espressa clausola contrattuale i nuovi acquisti Andreas Christensen e Franck Kessié potrebbero infatti liberarsi gratis dal Barça se il club non riuscirà a registrare i loro trasferimenti a LaLiga prima del 13 agosto 2022.
Discorso che riguarda unicamente questi due giocatori, dal momento che Christensen e Kessié sono arrivati a parametro zero, per quanto nessuno degli acquisti estivi sia ancora stato registrato. Il Barcellona può essere attivo sul mercato nonostante una situazione finanziaria che, lo scorso anno, aveva portato Joan Laporta a definire il suo club "clinicamente morto" e, pochi giorni fa dopo la firma di Robert Lewandowski, ha causato uno sfogo da parte di Julian Nagelsmann, allenatore del Bayern Monaco.
La Liga
"Figlio di p*****a". Piqué urla addosso all’arbitro e viene espulso
09/11/2022 ALLE 10:43
In ogni caso, sarà comunque necessaria la volontà di Christensen e Kessié, i quali dovranno espressamente scegliere di lasciare il Barça gratis prima della chiusura del mercato estivo, qualora il club non riuscisse a registrarne i contratti in tempo utile. Sempre secondo ESPN, nella peggiore delle ipotesi il club blaugrana si incontrerà con gli agenti dei due giocatori per evitare uno scenario simile, dal momento che la possibilità di registrare i trasferimenti a LaLiga è valida fino alla fine di agosto. Il Presidente Laporta continua a essere ottimista sul fatto che tutti e sette i nuovi acquisti del Barça saranno registrati in tempo, così da poter partecipare alla sfida col Rayo Vallecano.

Ruiz e Petagna lontani da Napoli. Kostic-Juve, ci siamo!

Liga
Che beffa per Piqué! Chiude la carriera con un rosso diretto
08/11/2022 ALLE 22:17
Liga
Pedri e Raphinha rimediano alla follia di Lewa: 2-1 Barça sull’Osasuna
08/11/2022 ALLE 20:14