Dopo il Chelsea, sconfitto dal Tottenham, anche il Liverpool, campione d’Inghilterra in carica, esce di scena agli ottavi di Carabao Cup. Come ai Blues martedì, anche ai Reds sono fatali i calci di rigori, dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari.
Klopp che deve rinunciare a Thiago Alcantara (positivo al Covid) fa riposare diversi titolare e presenta una formazione ricca di seconde linee guidata da due veterani come Salah e capitan Van Dijk. Anche Arteta si affida al turnover affidandosi in attacco all’inedito tridente composto da Saka, Nektiah e Pepé. Dopo un primo tempo senza troppi sussulti, la partita si scalda nella ripresa quando i Reds non sbloccano il risultato solo per un prodigioso intervento di Leno che neutralizza un tentativo a botta sicura di Van Dijk.Il portiere tedesco è attento anche su Gruijic mentre Adrian prima del fischio finale deve superarsi su un colpo di testa sottomisura di Holding.
League Cup
Mourinho se ne va, ma il Tottenham batte ai rigori il Chelsea
29/09/2020 A 18:57
Si va ai rigori dove sono gli errori di Origi e Wilson a condannare i Reds e a regalare ai Gunners il passaggio del turno.
Nelle altre gare della serata impresa del Brentford (10ma in Championship) che rifila un 3-0 al neopromosso Fulham. Fuori anche l’Aston Villa eliminato al Villa Park da un’altra compagine di Championship, lo Stoke City.

Klopp, ecco perché tutti lo amano! Il meglio delle sue conferenze in 150 secondi

Calciomercato 2020-2021
Inter: 60 milioni dal Chelsea per Hakimi. Juve: idea Bellerin
09/06/2021 A 17:46
Premier League
Superlega, la Premier fa le multe: 23 milioni alle sei "ribelli"
09/06/2021 A 14:52