Il Tottenham passa il 4° turno di Carabao Cup dopo aver superato in casa il Chelsea, ma solo ai tiri di rigore. Erano passati in vantaggio i Blues di Lampard grazie al primo gol di Timo Werner con la sua nuova squadra, ma a 7 minuti dal termine il pareggio di Lamela porta tutti ai tiri di rigore. Il Tottenham è preciso, il Chelsea un po' meno e l'errore di Mount regala il passaggio del turno alla squadra di Mourinho.

Cronaca

Dopo 19 minuti arriva il vantaggio degli ospiti con la rete di Werner servito da Azpilicueta. È il primo gol stagionale, con la nuova maglia, per l'attaccante tedesco arrivato per 53 milioni dal Lipsia (aveva rinunciato a giocare la fase finale della Champions per essere subito aggregato alla squadra di Lampard). Il Tottenham non crea grosse occasioni per arrivare al pari e a metà secondo tempo fa entrare Kane e Lucas Moura, dall'altra parte Lampard dà spazio anche ad Emerson Palmieri e Kanté che sembrano poter essere vicini a lasciare il club. All'83' arriva il pareggio dei padroni di casa con il gol dell'ex Roma Lamela che controlla e segna di mancino dopo l'assist di Sergio Reguilón.
Champions League
Mourinho: "Il momento più triste? Quella volta con il Real..."
24/09/2020 A 09:14

Timo Werner a segno contro il Tottenham in Carabao Cup

Credit Foto Getty Images

Si va ai tiri di rigore e in porta nel Chelsea c'è il neo acquisto Edouard Mendy che spera di piazzare una buona serie per spodestare Kepa dai gradi di portiere titolare. Il Tottenham è però cinico dal dischetto: segnano Dier, Lamela, Hojbjerg, Lucas Moura e Kane. Il Chelsea risponde con Abraham, Azpilicueta, Jorginho ed Emerson Palmieri, ma Mount fallisce l'ultimo penalty mandando a lato. Passa il Tottenham che giocherà i quarti di finale a metà dicembre.

Il Tweet

Si è capito il perché dell'uscita di campo di Mourinho... Era andato a recuperare Dier che era rimasto in bagno, con il Tottenham quindi in 10.

Mourinho, nobile gesto per il padre morto di un giornalista

Calciomercato
Inter, Mourinho vuole Skriniar: se parte c'è Milenkovic
23/09/2020 A 06:40
Calciomercato
Mourinho punge il City: "Messi? Poteva andare solo da chi non rispetta il FFP"
09/09/2020 A 16:59