Calcio

Liga, Gaya dopo gli insuti razzisti a Diakhaby: "Lui ci ha detto di tornare in campo"

LIGA - In seguito ad insulti razzisti indirizzati a Diakhaby nel corso della sfida tra Cadice e Valencia, i giocatori ospiti hanno deciso di lasciare il campo per protesta. Il capitano del Valencia Gaya spiega la decisione della squadra e quanto successo, poi, negli spogliatoi. Sarebbe stato lo stesso Diakhaby, infatti, a convincere la squadra a tornare in campo per non subire penalizzazioni.

00:00:42, 05/04/2021 A 08:10