Patendo, sbuffando, sudando le classiche sette camicie, ma anche attaccando praticamente dall'inizio alla fine, il Barcellona ritrova il sorriso. Gli uomini di Koeman si lasciano faticosamente alle spalle l'ennesima settimana da incubo e battono per 1-0 il Levante. Decisivo Leo Messi, che firma l'unico gol di un incontro complicatissimo a un quarto d'ora dal 90'. La squadra di Paco Lopez fa il suo, difendendosi con le unghie e con i denti e, nel primo tempo, mancando pure la palla del vantaggio in un paio di occasioni. Ma poi capitola, nonostante la serata di grazia del proprio portiere Aitor Fernandez. E torna a perdere dopo una striscia di 6 risultati utili di fila. Con questo successo, invece, il Barça sale a 17 punti. Ma la vetta, occupata dalla coppia Real Sociedad-Atletico Madrid, dista ancora 9 lunghezze.

Il Tabellino

Supercoppa Spagnola
Barcellona-Athletic in Diretta tv e Live Streaming
15 ORE FA

BARCELLONA (4-2-3-1): Ter Stegen; Dest, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; de Jong, Busquets (58' Pedri); Messi, Griezmann (89' Umtiti), Coutinho (70' Trincão); Braithwaite. All. Koeman

LEVANTE (4-4-2): Aitor Fernandez; Coke (68' Miramon), Ruben Vezo, Postigo, Clerc; De Frutos (82' Son), Vukcevic (67' Radoja), Malsa, Melero (82' Sergio Leon); Roger Martí, Dani Gomez (68' Morales). All. Paco Lopez

Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea

Gol: 76' Messi

NOTE: Ammonito Vukcevic, de Jong, Braithwaite

La cronaca in 9 momenti chiave

12' – Grande occasione per il Levante: De Frutos viene servito davanti a ter Stegen, ma col sinistro trova il corpo del tedesco.

16' – Conclusione a giro e gran volo di Aitor, che devia in angolo. Squillo del Barcellona.

19' – Strepitoso lancio di prima di Roger Martí per Dani Gomez, che davanti alla porta spara alle stelle.

22' – Punizione di Messi, Griezmann di testa chiama al riflesso Aitor e Lenglet spara alto da due passi e con la porta sguarnita. Errore clamoroso.

40' – Messi scodella in area, Griezmann calcia al volo col destro e Aitor Fernandez gli dice di no con un gran riflesso.

54' – Incursione al limite dell'area del solito Messi e sinistro che sibila di poco a lato.

71' – Fulmine da posizione ravvicinata ma defilata di Messi ed ennesima respinta in angolo di Aitor Fernandez, grande protagonista dell'incontro.

76' – GOL DEL BARCELLONA. Il Levante perde palla sulla trequarti, de Jong serve Messi che segna con un sinistro incrociato. 1-0.

81' – Di nuovo Messi e di nuovo Aitor Fernandez, che si salva con i piedi sul tentativo ravvicinato dell'avversario.

Il momento social

Il migliore

Aitor Fernandez. Grande protagonista nonostante la sconfitta. Viene superato solo da Messi, dopo aver chiuso la porta per 76 minuti.

Il peggiore

Coutinho. Fumoso. Meglio la ripresa rispetto a un primo tempo anonimo, ma di concreto combina pochissimo.

Barça, Laporta: "Convincerò Messi, Xavi un giorno allenatore"

Liga
Laporta in esclusiva a Eurosport: "Messi non è negoziabile"
14/01/2021 A 16:07
Supercoppa Spagnola
Ter Stegen è il portiere più forte del mondo?
14/01/2021 A 14:00