Secondo la testata catalana 'Sport', Gerard Piqué avrebbe deciso di restituire un po' di ossigeno alle casse del Barcellona, decurtandosi lo stipendio del 50%. Questo, per far fronte alle ricadute economiche sempre più pressanti relative al Covid-19, che ora comincia a mordere dal punta di vista finanziario anche ad altissimi livelli. Piqué (che salterà per squalifica il match di Champions contro la Juventus) guadagna, lo ricordiamo, 5,8 milioni di euro a stagione.

Champions League
Show Barça col Ferencvaros, ma Piquè salta la Juve
20/10/2020 A 20:51

E, in casa Barcellona, non si tratta dell'unico esempio: nel recente passato, infatti, per le medesime motivazioni, anche il portiere tedesco Marc-André ter Stegen, il difensore francese Clement Lenglet e il centrocampista olandese Frenkie de Jong si erano decurtati l'ingaggio del 30 per cento.

Messi e la Champions League: 16 anni di gol

Liga
Cade anche il Barcellona! A Getafe, 1-0 su rigore di Mata
17/10/2020 A 20:55
Calcio
Coronavirus, niente pubblico per Barcellona-Real Madrid
15/10/2020 A 13:24