Finisce 0-0 il big match del 2021 della Liga tra Barcellona e Atletico Madrid. Un pareggio a reti bianche assolutamente bugiardo per quanto creato dalle due compagini.
Partita equilibrata, intensa, non spettacolare ma comunque ricca di occasioni. Nonostante la leadership in classifica, è l'Atletico a giocare meglio per oltre un'ora di gioco. La squadra del Cholo si copre bene dietro, non lasciando spazi ai padroni di casa, mentre davanti fa male in più occasioni. Il Barça fa la partita, ma davanti vive solo delle fiammate dell'eterno Leo Messi. I colchoneros però arretrano troppo e nella seconda parte del secondo tempo soffrono. Messi e Dembelé però non trovano la porta e il match si chiude zero a zero.

Messi, Barcelona, Atlético

Credit Foto Getty Images

Calciomercato 2020-2021
Dalla Spagna: incontro imminente Juventus-Ramadani per Pjanic
IERI A 06:42
Ma parliamo del match. Il primo tempo comincia col Barcellona che fa la partita, ma è l'Atletico a pungere con Carrasco, Correa e Llorente in più occasioni. Dall'altra parte Messi illumina con una delle sue solite e pazzesche percussioni, salta quattro giocati ma sbatte contro il muro di un fenomenale Oblak. Gli ospiti attaccano, in fiducia anche nella ripresa, messi meglio in campo rispetto ai padroni di casa. I blaugrana tengono botta e impegnano il portiere avversario con Moriba e sempre Messi. I padroni di casa aumentano il ritmo nel finale, mentre l'Atletico si chiude tutto dietro. Dembelé tutto solo di testa la mette alta, mentre al 90' la punizione della Pulce sfiora l'incrocio dei pali.
Un punto per parte che però non accontenta nessuna delle due compagini. Il Barcellona rimane dietro l'Atletico di due punti, mentre i colchoneros sono ancora primi in classifica, ma se domani il Real dovesse vincere contro il Siviglia andrebbe in testa alla Liga, con il destino nelle sue mani. Campionato comunque apertissimo. Sarà spettacolo sino alla fine!

Luis Suárez, Barcelona, Atlético

Credit Foto Getty Images

Tabellino

BARCELLONA: Ter Stegen; Dest (dal 75' Dembelé), Piqué, Lenglet, Mingueza (dal 46' Araujo), Jordi Alba, De Jong, Busquets (dal 32' Moriba), Pedri (dal 74' Sergi Roberto); Messi, Griezmann.
ATLETICO MADRID: Oblak; Hermoso, Felipe, Savic, Trippier; Koke, Marcos Llorente, Lemar (dal 13' Saul, dal 68' Joao Felix), Carrasco; Luis Suárez, Correa (dal 72' Kondogbia).
GOL: Nessuno
AMMONITI: Saul (A), Felipe (A), Moriba (B), Koke (A), Pique (B), Jordi Alba (B),
ESPULSI: Nessuno
ARBITRO: Antonio Mateu Lahoz

La cronaca in 10 momenti

33' TER STEGEN RESPINGE SU LLORENTE. Correa scatta in campo aperto, mette in mezzo per l'accorrente Llorente che tira in porta a giro di sinistro, Ter Stegen in tuffo respinge.
37' DIAGONALE DI CARRASCO: Pressa l'Atletico, ancora pericoloso. Stavolta è Carrasco a tirare un insidioso diagonale di sinistro, ma la manona di Ter Stegen gli nega il gol.
40' COSA HANNO FATTO MESSI E OBLAK: Si è svegliato Leo che dalla fascia prende il pallone, si accentra, salta QUATTRO GIOCATORI e tira in porta di sinistro. Oblak in tuffo la mette in corner. Parata stellare!
48' LENGLET DI TESTA: Da punizione di Messi palla in mezzo, Lenglet toglie il pallone dalla testa di Araujo messo meglio, colpisce di testa ma la manda in tribuna. Occasione sprecata per il Barcellona.
49' BOTTA DI SUAREZ: Con l'esterno l'attaccante dai 25 metri prova il tiro, di poco out.
62' HERMOSO SALVA SU MORIBA: Cross forte in mezzo di Jordi Alba, Felipe toglie la palla a Messi, ma dietro arriva Moriba che tira in porta a botta sicura. Super intervento di Hermoso che devia in corner!
63' PIQUE DI TESTA: Il difensore, rimasto in avanti dopo il corner, devia di testa su cross dalla sinistra. Oblak blocca in due tempi!
66' OBLAK DICE DI NO A MESSI: Punizione dalla tre quarti. Sul pallone Leo... Oblak in tuffo mette in corner.
70' GOL ANNULLATO AD ARAUJO: Cross dalla tre quarti, Araujo scatta e colpisce di testa tutto solo e segna. Ma è offside.
85' DEMBELE LA METTE ALTO DI TESTA Ancora un grande cross di Jordi Alba, Dembele di testa la mette alto da centro area. INCREDIBILE ERRORE!

Luis Suárez, Barcelona, Atlético

Credit Foto Getty Images

La statistica chiave

Per la seconda partita di fila il Barcellona non vince al Camp Nou. L'Atletico Madrid non vince a Barcellona in campionato dal 2006.

Il momento social

Il migliore

Yannick CARRASCO - Grandissima partita del giocatore dell'Atletico che, soprattutto nel primo tempo, illumina e crea gioco come nessun altro. Tanti pericoli inventati dalle sue fantastiche giocate.

Il peggiore

Óscar MINGUEZA - Soffre tantissimo dal suo lato. Carrasco lo salta ogni volta che agisce sulla sua corsia. Koeman corre ai ripari e dopo il primo tempo decide di lasciarlo negli spogliatoi.

Laporta a Messi: "Farò di tutto per tenerti a Barcellona"

Calciomercato 2020-2021
Inter: no all'Atletico per Lautaro, Nainggolan (per ora) resta
01/08/2021 A 15:34
Calciomercato 2020-2021
Rinnovo Messi-Barça, Laporta tranquillizza: "Procede tutto bene"
30/07/2021 A 17:29