Mariano Diaz illude, gli ultimi 20 minuti del match fanno riemergere i grossi problemi manifestati fin qui dal Real Madrid: contro il Villarreal, seconda in classifica in Liga ad appena un punto dalla vetta occupata dalla Real Sociedad, i ragazzi di Zidane non vanno oltre il pareggio, rischiando nel finale di subire anche il colpo del definitivo KO. Eppure, Hazard e compagni partono fortissimo trovando il vantaggio dopo appena 120 secondi, con l'imbucata vincente di Mariano che permette all'ambiente madridista di dimenticarsi almeno per qualche minuto delle numerose assenze legate a infortuni e positività al coronavirus. I limiti della squadra di Zidane, orfana di Ramos, Benzema, Jovic e Casemiro tra gli altri, emergono con il passare dei minuti, di fronte ad un Villarreal mai realmente in difficoltà. L'undici di Emery cresce con il passare dei minuti, e per il pareggio allora basta aspettare la ripresa: Courtois, dopo il clamoroso errore con il suo Belgio, dimostra di non essere nel miglior periodo di forma possibile, e stendendo in area Chukwueze regala al Sottomarino Giallo il calcio di rigore che Moreno convertirà nel definitivo 1-1, un risultato che segna l'ottava partita di seguito in cui il Real non riesce a mantenere la propria porta inviolata. Un pareggio e, soprattutto, una prestazione che devono far preoccupare Zidane, anche perchè mercoledì si torna in campo in Champions League e a San Siro, contro l'Inter di Antonio Conte non potranno essere ripetuti gli stessi errori.

Champions League
La rivincita di Conte: l'Inter-Nazionale vince alla sua maniera
17 ORE FA

Il tabellino

VILLARREAL-REAL MADRID 1-1

RETI: 2' Mariano (R), 76' Moreno (V) (Rig.)

ASSIST: Carvajal (R)

VILLARREAL (4-3-3): Asenjo; Mario Gaspar (dall'88' Pena), Albiol, Torres, Alfonso Pedraza (dal 61' Estupinian); Parejo, Iborra, Trigueros (dal 61' Yeremi Pino); Moreno (dall'88' Kubo), Bacca (dal 61' Chukwueze), Moi Gomez. All. Emery

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Kross, Odegaard (dal 64' Isco); Vazquez, Mariano (dall'85' Asensio), Hazard (dal 64' Vinicius). All. Zidane

ARBITRO: Alejandro HERNANDEZ

AMMONITI: 68' Nacho (R), 90' Pino (V), 92' Kross (R)

Eden Hazard lascia al campo al posto di Vinicius, Villarreal-Real Madrid

Credit Foto Getty Images

Il momento social del match

La partita in 8 momenti chiave

2' - IL REAL LA SBLOCCA SUBITO! SEGNA MARIANO DIAZ! Imbucata di Carvajal per la testa del brasiliano che da due passi insacca in tuffo di testa!

20' - CI PROVA PAREJO! Colpo di testa da distanza ravvicinata del numero 5 che termina di poco alto sopra la traversa! Primo squillo Villarreal!

35' - PALO DI MARIANO! Contropiede da manuale del Real che arriva alla conclusione ravvicinata del brasiliano che colpisce clamorosamente il palo! Per sua fortuna la posizione di partenza era irregolare!

57' - MORENO A UN PASSO DAL PAREGGIO! Errore clamoroso del Real in fase di ripartenza, Iborra recupera palla e serve l'inserimento di Moreno che mira al secondo palo concludendo di poco a lato!

70' - INCREDIBILE PAREJO! Conclusione a botta sicura dal limite dell'area sul servizio a rimorchio di Estupinian: palla che termina fuori!

75' - CALCIO DI RIGORE PER IL VILLARREAL! Courtois stende Chukuweze lanciato in area, Moreno è pronto dal dischetto!

76' - PAREGGIA IL VILLARREAL! NON SBAGLIA MORENO! Courois intuisce ma non riesce a evitare il pareggio!

92' - KUBO A UN PASSO DAL GOL! Il giapponese arriva a concludere da posizione defilata! Courtois battuto, a salvare ci pensa Nacho!

Conte: "Potevo andare al Real, ma ho detto no"

Champions League
Real Madrid, Zidane: "Momento complicato ma non mi dimetto"
20 ORE FA
Champions League
Gladbach-Inter, 5 verità: Lukaku non trema mai
UN GIORNO FA