Stringendo i denti, l’Atletico Madrid trova un pari sul campo del Real Betis e si riporta da solo in vetta. Ma il Real, dopo la vittoria contro il Barcellona, è lì a -1. E i blaugrana sono a -2. La corsa alla Liga si fa sempre più incandescente: Simeone tiene la testa avanti, ma deve fare i conti con vistosi problemi in casa. Il più evidente è rappresentato dagli infortuni: Joao Felix a fine primo tempo subisce un colpo alla solita caviglia destra e deve dare forfait, raggiungendo Suarez, Llorente e Lemar in infermeria. Il risultato finale è un 1-1 figlio delle reti di Carrasco e Tello nel primo tempo: nella ripresa i Colchoneros sembrano spalle al muro, resistono e nel recupero sfiorano il colpaccio con Correa. L’Atletico resta davanti in classifica, ma le energie (e gli uomini) sembrano sempre meno.

Il tabellino

REAL BETIS-ALTETICO MADRID 1-1 (primo tempo 1-1)
Liga
Da Benzema vs Lewandowski a Gattuso… le 5 domande alla Liga 2022/23
12/08/2022 ALLE 15:46
REAL BETIS (4-2-3-1): Claudio Bravo; Emerson, Mandi, Bartra, Álex Moreno;, Guido Rodríguez (90' Carvalho); Aitor Ruiba (75' Lainez)l, Canales, Joaquín (63' Juanmi), Tello, Fekir. All. Pellegrini.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak, Trippier (78' Vrsaljko), Savic, Giménez, Hermoso (63' Lodi), Carrasco, Koke, Herrera (64' Vitolo), Saúl, Correa, Joao Félix (48' Torreira). All. Simeone.
Gol: 5' Carrasco (A), 20' Tello (B)

Atletico

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 5 momenti chiave

5' GOL DI CARRASCO - Azione nello stretto da parte degli uomini di Simeone, un rimpallo manda il belga davanti alla porta: finta a far sedere Bartra e facile gol a porta vuota.
20' GOL DI TELLO - Grandissimo gol, gli uomini di Pellegrini pareggiano il match: palla dalla sinistra di Moreno, piatto di destro al volo dal dischetto e pallone nell'angolino.
45' INFORTUNIO PER JOAO FELIX - Problemi alla caviglia destra dopo un colpo fortuito subito da Mandi: il portoghese prova a rientrare in campo all'inizio del secondo tempo, ma si deve arrendere. Dentro Torreira.
76' OBLAK SU LAINES - Subito pericoloso il nuovo entrato: controllo, dribbling e sinistro sul primo palo, grande intervento del portiere.
90' BRAVO SU CORREA - Occasionissima per l'Atletico: destro del fantasista dal dischetto, Bravo dice di no.

Il momento social

Il migliore

Angel CORREA - Il più pericoloso dell'Atletico Madrid e l'ultimo a mollare: prova da leader.

Il peggiore

Nabil FEKIR - Troppo spesso sbaglia l'ultima scelta o esecuzione negli ultimi metri, anche con tanto spazio davanti: errori pesanti.

Zidane: “Un ritorno di CR7? A Madrid lo amano tutti”

Calciomercato
Il PSG ritorna all'attacco per Skriniar, Juve-Morata addio
08/08/2022 ALLE 06:17
Amichevoli
Juve spenta, Morata la castiga: tripletta nel 4-0 Atletico
07/08/2022 ALLE 17:56