Sono momenti molto complicati per Zinedine Zidane. Il tecnico del Real Madrid, secondo quanto riportato da As, è finito letteralmente "sull'orlo del precipizio" dopo la clamorosa eliminazione ai sedicesimi di finale di Coppa del Re maturata per mano dell'Alcoyano, un club che milita nella Segunda B spagnola, corrispondente alla Serie C italiana. Una sconfitta inattesa e rumorosa che segue quella di settimana scorsa in Supercoppa di Spagna contro l'Athletic. Sono proprio i risultati - e il fallimento di due obiettivi stagionali nell'arco di pochi giorni - che secondo il quotidiano spagnolo hanno aperto la discussione in casa Real circa il futuro dell'allenatore francese. Non è la prima volta che Zidane si trova a dover navigare in mezzo alla tempesta. Gli era già capitato durante il favoloso e irripetibile triennio 2016-2018 e gli era già successo quest'anno, soprattutto quando la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League era a forte rischio.

Le parole di Zizou

Coppa del Re
Real, che umiliazione! Eliminato dall'Alcoyano in Coppa
20/01/2021 A 22:47
Finora Zizou ha sempre saputo rialzarsi anche se, a differenza degli altri passaggi a vuoto stagionali, quello contro l'Alcoyano rischia di avere conseguenze pesanti. "Quando si parla si sentono dire sempre tante cose, io mi assumo le responsabilità di questa sconfitta e vedremo cosa succederà nei prossimi giorni", le sue parole piuttosto enigmatiche pronunciate dopo la partita rispondendo a una domanda sul suo futuro. A rendere il quadro a tinte ancora più fosche - precisa As - è la prospettiva di questo Real Madrid. Secondo in Liga a -4 da un Atletico Madrid che ha anche 2 partite in meno, in patria i Blancos non vengono certo considerati tra i favoriti in Champions League (dove agli ottavi affronteranno l'Atalanta), anzi. E a proposito di Champions, la sensazione è che la doppia sfida contro la squadra di Gasperini possa davvero rappresentare il bivio per Zidane. In caso di ulteriore fallimento, rimanere in sella alle merengues diventerebbe estremamente difficile.
Calciomercato 2020-2021
Che colpo del Real: arriva Alaba, per Marca è fatta
18/01/2021 A 23:31
Supercoppa Spagnola
Real Madrid e Zidane senza Ronaldo: la vita è dura
15/01/2021 A 15:44