Atletico Madrid-Maiorca, match valido per la sedicesima giornata di Liga, è terminato col punteggio di 2-1 in favore degli isolani.
In un match avviatosi e conclusosi su ritmi forsennati, gli uomini di Simeone vengono beffati in contropiede al 90’. Uno scivolone pesantissimo quello materializzatosi al Wanda Metropolitano, poiché spiana ulteriormente la strada al Real Madrid, capolista solitaria.
I Colchoneros partono arrembanti, e minacciano il gol a freddo con i colpi di Cunha e Correa. Poi, alla mezz’ora del primo tempo, il cambio di marcia: prima Abdon Prats fa sibilare una conclusione vicino al palo, poi due missili di Kang-In Lee terrorizzano Oblak. Il Maiorca, a secco di vittorie in Liga da più di due mesi, comincia ad azzannare l’Atletico su ogni palla giocabile, incentivando qualche timido fischio dagli spalti del Wanda Metropolitano.
Calciomercato
Vlahovic libera Morata, c'è l'interesse del Barcellona
IERI A 09:30

Atlético de Madrid-Mallorca

Credit Foto Getty Images

L’Atletico, per forza di cose, rientra dagli spogliatoi sull’attenti. La ripresa infatti, è un tiro a segno colchonero: la banda del Cholo sfonda al 68’, con la zampata sporca di Cunha su suggerimento di Correa. Ma proprio quando la partita sembra essere anestetizzata dalla muraglia dell’Atleti, il Maiorca trova il colpo di reni per risorgere: su calcio piazzato all’81’, Franco Russo trafigge Oblak con un’incornata micidiale.
Al 90’, con l’Atletico riversato in attacco, il subentrato Take Kubo completa la beffa: scatto fulminante in contropiede e Oblak infilato in uno contro uno. Il muro dei Colchoneros crolla definitivamente, e a Simeone servirà un’impresa per riassemblare la sua difesa in vista del decisivo impegno infrasettimanale col Porto: al 10’ infatti, Savic ha lasciato il campo per un problema muscolare. Con una retroguardia decimata e un morale ai minimi storici, l’Atletico rischia una pesantissima imbarcata.

Tabellino

ATLETICO MADRID-MAIORCA 1-2
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Llorente, Savic (11’ Hermsoso), Felipe, Lodi; Correa (71’ Suarez), Kondogbia, De Paul (60’ Joao Felix), Koke; Cunha (71’ Vrsaljko), Griezmann (60’ Lemar). All. Simeone.
MAIORCA (4-2-3-1): Reina; Maffeo, Valjent, Russo, Costa; Baba (81’ Fer Nino), De Galarreta (73’ Battaglia); Sanchez (73’ Kubo), Lee Kang In (85’ Sedlar), Dani Rodriguez; Abdon (73’ Angel Ruiz Diaz). All. Garcia.
Arbitro: Martinez Munuera.
Gol: 68’ Cunha (A), 81’ Russo (M), 90’ Kubo (M)
Ammoniti: de la Galarreta (M), Maffeo (M), Baba (M), Valjent (M), Renan Lodi (A)
Infortuni: Savic (A)

La cronaca in 10 momenti chiave

17’ - CORREA AGGANCIA MA NON INSACCA! Da un cross di Renan Lodi, l'argentino di trova il pallone sui piedi a pochi metri dalla porta. Correa prova a indirizzare la palla in porta, ma trova l'opposizione di Jaume Costa.
19’ - REINA DICE NO A RENAN LODI! Palla magica di Correa a servire la corsa di Renan Lodi verso la porta. Manolo Reina, in uscita, chiude lo specchio di porta al terzino colchonero.
28’ - ABDON PRATS SFIORA IL PALO! Un rimpallo fortuito manda fuorigiri la difesa dell'Atletico: la punta del Maiorca si invola verso la porta e scocca un tiro rasoterra che sibila vicino al palo.
34’ - OBLAK TOGLIE LE RAGNATELE DAL SETTE! Il colpo da fermo di Kang-In Lee costringe il portiere dell'Atletico al miracolo!
36’ - KANG-IN LEE DALLA DISTANZA! Assedio del Maiorca! Kang-In Lee raccoglie una palla vagante al limite dell'area e scocca un mancino a effetto: la palla sfiora il palo di pochi centimetri.
62’ - CUNHA ANCORA FUORI MISURA! Velo sontuoso di Lemar, ad apparecchiare il piatto di Cunha appena dentro l'area di rigore. La conclusione sfila di poco a lato.
68’ - GOL! CUNHA MANDA IN VANTAGGIO L'ATLETICO! Koke lancia Correa in profondità: l'argentino scarica in mezzo per l'anticipo di Cunha, che supera l'opposizione di Reina con due tocchi di punta.
81’ – GOL! FRANCO RUSSO PAREGGIA I CONTI! Il difensore del Maiorca trafigge Oblak di testa su calcio di punizione battuto da Kang-In Lee!
90’ - GOL! TAKE KUBO PUNISCE L'ATLETICO AL 90'! Corsa disperata del giapponese in contropiede, difesa del Cholo completamente scoperta!! Il subentrato trafigge Oblak a tu per tu.
93’ - JOAO FELIX SI DIVORA IL PAREGGIO! Il portoghese non insacca a pochi passi dopo una carambola sul secondo palo!!

Il momento social

Il migliore

Takefusa KUBO: il suo scatto da subentrato segna la svolta della stagione per il Maiorca. Gli isolani non vincevano in LIga da due mesi. L'uomo giusto al momento giusto.

Il peggiore

Antoine GRIEZMANN: il francese sgroppa per una buona ora di gioco, senza mai incidere. La sua lucidità sottoporta serve come il pane a questo Atletico.

Dani Alves a Barcellona: presentazione in infradito e fan in visibilio

Liga
L'Atletico ribalta il match nel recupero! Battuto il Valencia 3-2 al 92'
22/01/2022 A 20:07
Supercoppa Spagnola
L'Athletic raggiunge in finale il Real: Atletico ribaltato
13/01/2022 A 18:54