Secondo pareggio di fila per il Barcellona, che stavolta impatta 0-0 contro il Cadice in trasferta nell'ultimo match della sesta giornata di Liga Spagnola. Un pareggio che addirittura va stretto ai padroni di casa che, sfruttando anche la superiorità numerica nella ripresa, mettono in difficoltà i blaugrana, in crisi di identità e di gioco.
Ma parliamo del match. Primo tempo insulso e senza nulla da raccontare. Barcellona fa possesso palla ma è inoffensivo, mentre il Cadice bada a difendersi. Nella ripresa i padroni di casa mettono subito paura a Ter Stegen che si deve superare sul tiro da fuori di Negredo. Il Barcellona dà cenni di vita e risponde con la conclusione di Depay, deviata in corner dal portiere. Il colpo di scena arriva al minuto 55, quando in poco tempo arrivano due gialli per Frenkie De Jong che lascia quindi i suoi in 10. I padroni di casa prendono coraggio e all'81' hanno l'occasionissima, sprecata da Sobrino che a porta vuota mette fuori. Si arriva al recupero dove succede di tutto: addirittura Piqué riparte in contropiede, serve Depay in area che clamorosamente da solo mette il diagonale sul fondo. Dall'altra parte mischia selvaggia, il pallone finisce suoi piedi di Alarcon che tenta il diagonale, bloccato da Ter Stegen. Finisce 0-0.
Fa quasi tenerezza questo Barcellona, falcidiato dalle assenze, timoroso e inoffensivo. Demir, Luuk de Jong e Coutinho sono degli ectoplasmi in campo, Depay è l'unico che davanti crea qualcosa, ma è anche troppo sprecone. E poi dietro traballa veramente tanto. Sicuramente la poca tranquillità dell'ambiente influisce anche sui calciatori, quasi impauriti in campo a tratti, e il gioco naturalmente ne risente. La nota positiva di questo periodo sono sicuramente i tanti giovani lanciati in campo, bisogna però vedere in quanto tempo si raccoglieranno i risultati. Forse non con Koeman, che è sempre più sulla graticola e potrebbe non essere più sulla panchina blaugrana già dal prossimo match. Intanto il Real Madrid fugge a +7.
Liga
Primo KO per il Barcellona di Xavi: il Betis gioisce 1-0
04/12/2021 A 15:07

Cádiz, Barcelona

Credit Foto Getty Images

Tabellino

CADICE: Ledesma; Iza (dal 78' Akapo), Chust, Haroyan, Espino; Álvaro (dal 46' Sanchez), Fali (dal 40' Jonsson), Alarcón, Arzamendia (dal 56' Perea); Sobrino, Negredo (dal 56' Lozano).
BARCELLONA: Ter Stegen; Mingueza, Piqué, Araújo, Dest (dal 79' Puig); Gavi (dal 72' Nico Gonzalez), Busquets, Frenkie de Jong; Demir (dal 46' Sergi Roberto), Luuk de Jong (dal 68' Coutinho), Memphis.
GOL: Nessuno
AMMONITI: Sergi Roberto (B), Haroyan (C), Akapo (C), Alarcón (C), Busquets (B),
ESPULSI: Frenkie De Jong (B),

Cádiz, Barcelona

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 6 momenti

03' TIRO DI DEST: Il terzino sinistro si invola in avanti, entra in area e prova il tiro. Alto sopra la traversa.
47' PARATA PAZZESCA DI TER STEGEN: Tiro da fuori di precisione di Negredo, il portiere in tuffo la tira via dal sette.
51' LEDESMA RESPINGE IL TIRO DI DEPAY: Bell'azione dell'olandese che dal limite dell'area prova un mancina radente, il portiere avversario mette in corner.
81' OCCASIONISSIMA CADICE: Contropiede guidato da Espino, serve avanti per Sanchez che tira un diagonale, bravo Ter Stegen a respingere. Sulla respinta quasi a porta vuota Sobrino la mette fuori.
90+3' ERRORACCIO DI DEPAY: Pique riparte da solo in contropiede dalla difesa, serve Depay in area che clamorosamente da solo mette il diagonale fuori. Incredibile.
90+4' ALARCON CI PROVA: Ultima azione. Mischia in area del Barcellona, la sfera arriva sul destro di Alargon che tira in diagonale. Ter Stegen blocca

Il tweet da non perdere

Il migliore

Marc-André TER STEGEN: Se il migliore in campo del Barcellona è il portiere, c'è certamente qualcosa che non funziona. Miracolo su Negredo ad inizio ripresa, altre due parate assolutamente decisive per il risultato finale.

Il peggiore

Frenkie DE JONG: Ok, il secondo giallo forse è esagerato, ma comunque era già ammonito e doveva evitare l'intervento. Lascia i suoi in 10, mettendoli in difficoltà nella seconda parte della ripresa.
Liga
Il Barcellona soffre ma vince: 3-1 a Villarreal
27/11/2021 A 22:53
Liga
Pedri vince il Golden Boy 2021: succede a Haaland
22/11/2021 A 16:15