IL SEGNO X AL RAMON SANCHEZ PIZJUAN! Finisce 1-1 tra Siviglia e Barcellona nel recupero della quarta giornata di Liga. Gli andalusi allungano la loro striscia d’imbattibilità a 4 partite, rimangono la miglior difesa del torneo ma non riescono a mettere pressione al Real Madrid capolista (ancora avanti di 5 punti). Il Barcellona invece continua nel suo processo di crescita, infila il terzo risultato utile consecutivo ma rimane fermo al 7° posto insieme al Valencia. Fortunatamente per i blaugrana, la zona Champions dista solo 2 lunghezze (in attesa del match tra Atletico Madrid e Granada in programma mercoledì 22). Vantaggio griffato dal Papu Gomez e pareggio di Araujo a fine primo tempo. Espulso Jules Kounde a metà della ripresa. (Qui la classifica aggiornata)
Il Barcellona ha tentato 15 tiri nel primo tempo contro il Siviglia (OPTA)
Calciomercato
Rodrygo rinnova con clausola da 1 miliardo: sarà il 6° al mondo
25/06/2022 A 21:32

Tabellino

Siviglia-Barcellona 1-1 (1-1 primo tempo)
SIVIGLIA (4-2-3-1): Bounou; Koundé, Fernando, Diego Carlos, Rekik; Delaney (86' Augustinsson), Jordán; Rakitic (70' Gudelj), Ocampos (92' Scotta), Papu Gómez (86' Sanchez); Rafa Mir (70' En-Nesyri). All. Lopetegui
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Araujo, Piqué, Eric García (72' Lenglet), Jordi Alba; Gavi, Busquets, Frenkie de Jong (85' Luuk de Jong); Dembélé, Jutglà (72' Nico Gonzalez), Ez Abde. All. Xavi
Arbitro: Carlos del Cerro Grande
Gol: 32' Papu Gomez, 45' Araujo
Ammoniti: Busquets, Delaney, Ez Abde, Gavi, Sanchez
Espulsi: Kounde

La cronaca in x momenti chiave

22'- IL FUORIGIOCO FERMA RAFA MIR! Lancio lungo di Diego Carlos, controllo a seguire dell’attaccante che entra e batte ter Stegen, ma del Cerro Grande ferma tutto per un chiaro offside.
32'- RETEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! 1-0 SIVIGLIA! SCHEMA PERFETTO! GOMEZ! Calcio d’angolo basso di Rakitic che arriva all’altezza del dischetto, taglio flash del Papu Gomez che calcia di prima intenzione e incrocia sul palo lungo: ter Stegen immobile.
45'- RETEEEEEEEEEEEEEE! IL PAREGGIO DEI BLAUGRANA! ARAUJOOOOOOOO! Calcio d’angolo morbido di Dembele a centro area, stacco imperioso del difensore uruguaiano e testata che si insacca sul secondo palo.
64'- FOLLIA DI KOUNDE! Il difensore francese perde completamente la testa, scaglia la palla in faccia a Jordi Alba e Carlos del Cerro Grande lo spedisce sotto la doccia. Espulsione diretta!
81'- OCCASIONE BARCELLONA! Palla dentro di Abde, grandissimo colpo di testa di Gavi e palla larga di poco.
84'- PALO DI DEMBELE! Il francese parte da destra, si accentra, lascia andare il mancino e trova solo il legno a dirgli di no.

Il momento social

Il migliore

Ousmane DEMBELE: Gioca una partita generosa e proattiva: si fa servire in continuazione, è molto utile anche in fase di non possesso e sfiora il gol del ribaltone con un mancino fantastico.

Il peggiore

Jules KOUNDE: Lopetegui se lo dovrebbe mangiare. Con la partita in equilibrio, e con la possibilità di arrivare a -3 dal Real Madrid, farsi espellere per condotta violenta dopo un semplice chest bump è da scriteriati.

Dani Alves a Barcellona: presentazione in infradito e fan in visibilio

Calciomercato
La strana estate di Neymar: il PSG vuole davvero venderlo?
23/06/2022 A 16:40
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (16/06)
16/06/2022 A 20:04