In una lunga intervista a El Partidazo di Cope, il presidente della Liga Javier Tebas ha parlato di diversi temi: "Un punto d’incontro con Perez? Non lo so. A livello di visione del calcio professionistico è impossibile perché abbiamo due modi molto diversi di guardare il calcio. Superlega? Non do alcuna possibilità di successo. Se parli con la Premier League, loro lo hanno assolutamente dimenticato. Hanno creduto a una possibilità e si sono resi conto che si sbagliavano. Hanno visto che è una strada per il nulla".
La Superlega è un tema morto
Calcio
Gli altri premi del Pallone d'oro '21: Lewandowski "miglior goleador"
29/11/2021 A 22:04

E poi ancora

"È un tema morto, proprio come in Germania. Florentino non perde mai. ​Anche se perde, continua a fare casino. Ho molti dubbi che il processo giudiziario possa dargli ragione e anche se vinceranno, non avranno club per creare la Superlega. Laporta ha visto il progetto in quattro giorni e ci è entrato. Agnelli è stato pessimo con Ceferin".

Sull'addio di Messi

"​Con l'accordo con Cvc, il Barcellona avrebbe potuto destinare il 15% dell’importo ai giocatori. Avrebbero potuto trattenerlo".

I fondi

"​Cvc prenderebbe l’11%, contando i diritti audiovisivi. Questo è un investimento di capitale. Cvc investe nella Liga ma se i diritti scendono perderebbero soldi. Se ascoltiamo il presidente del Real Madrid, quei diritti televisivi diminuiranno. Metteranno 2.700 milioni di euro in cambio del 10% e dipenderanno dalla crescita. Speriamo di fare molto bene perché quei soldi cresceranno e meglio Cvc farà, più guadagneremo con il restante 90%".

Ceferin: "Perez presidente del nulla, Superlega mai esistita"

Calcio
Il Pallone d'Oro "torna" a Messi: è il 7° in carriera. Jorginho 3°
29/11/2021 A 20:55
Pallone d'Oro
"A Messi il Pallone d'oro": Marca sicuro, Jorginho giù dal podio
28/11/2021 A 21:47