Neymar non si è presentato al raduno del PSG. Che il clima non fosse idilliaco tra l'attaccante brasiliano e il club francese era già chiaro, ma questa è praticamente una tacita dichiarazione di guerra. Neymar, infatti, vuole essere ceduto già da tempo e la diserzione è un chiaro segnale alla società, che ovviamente reagisce al gesto del giocatore con un comunicato sul proprio sito.
Questo lunedì, 8 luglio, Neymar da Silva Santos Junior è stato convocato per la ripresa delle attività del gruppo professionale del Parigi Saint-Germain. Il Paris Saint-Germain ha scoperto che il giocatore Neymar Jr non si è presentato all'ora e nel luogo concordati, senza essere stato autorizzato in anticipo dal Club. Il Paris Saint-Germain deplora questa situazione e adotterà le misure appropriate che ne conseguiranno.
Ligue 1
Il PSG vince e basta, per Donnarumma solo panchina
20/08/2021 A 18:29
Aria di rottura totale, quindi, che potrebbe voler dire multa, giocatore fuori rosa, e infine la tanto agognata cessione, che il brasiliano insegue da tempo.
Dopo un lungo periodo di corteggiamento da parte del Real MAdrid, mai concretizzato, per O'Ney si parla di un suo clamoroso ritorno al Barcellona.
Pronta arriva la replica dell'entourage del giocatore. Il padre, intercettato da Fox Sports, spiega che il club era avvisato e che l'attaccante rientrerà il 15 luglio:
La ragione dell'assenza è nota e pianificata già da un anno, come parte delle attività dell'Istituto Neymar. Non abbiamo potuto rimandare
Il padre spiega infatti che Neymar registrerà il 10 luglio "degli spot promozionali per il galà di fine anno dell'Istituto Neymar jr" e che il 13 luglio "sarà presente a un torneo amatoriale sponsorizzato da una marca di bevande energetiche".
Ligue 1
Balotelli reagisce: "Concentratevi sui problemi veri"
10/07/2019 A 12:25
Ligue 1
Leonardo al PSG, ora è ufficiale: è il nuovo direttore sportivo al posto di Henrique
14/06/2019 A 17:46