60° minuto, Leonardo riceve una chiamata al cellulare e corre giù ad avvisare Pochettino. Il tecnico richiama in panchina Di Maria e i tre si recano nello spogliatoio, nel mezzo di un PSG-Nantes che ha visto anche soccombere i parigini per 2-1 dalla squadra dell'ex Kombouaré. Si teme qualcosa di grave per Di Maria, come un lutto familiare o qualcosa di simile, e in effetti così è stato. L'attaccante argentino è stato vittima di un furto con scasso presso il proprio domicilio durante la partita, come capitato qualche settimana fa a Icardi. Solo che, in questa occasione, c'era la famiglia di Di Maria all'interno dell'appartamento, famiglia sequestrata dai malviventi.
Non è la prima volta per un giocatore del PSG subire un furto. Già ai tempi di Cavani e Lavezzi accadeva, ma negli ultimi due anni si sono moltiplicati i furti in casa nel corso delle partite. Ed era accaduto anche a Mauro Icardi lo scorso 27 febbraio, durante la trasferta dei parigini a Digione. Questa volta l'aggravante del sequestro, sperando che tutto posso risolversi con l'intervento delle forze dell'ordine.
Ligue 1
PSG, che flop: il Nantes passa 2-1 al Parco dei Principi
14/03/2021 A 19:56

Mbappe come Ronaldo il Fenomeno: che cavalcata contro il Lione

Ligue 1
Icardi potrebbe salutare Parigi: Juve interessata?
01/03/2021 A 17:16
Ligue 1
Paura per i fan di Icardi: con la maschera per l'ossigeno, il perché
28/02/2021 A 11:02