André Villas-Boas è stato l'indiscusso protagonista del post partita di Rennes-Marsiglia, match perso 2-1 dall'Olympique, rimasto in dieci al 36' dopo l'espulsione di Pape Gueye. Il tecnico portoghese è parso molto nervoso in conferenza stampa, dove ha addirittura minacciato un giornalista, non accorgendosi di essere ancora nei pressi dei microfoni. Queste le sue parole:

Grazie eh? Continua così, ti prenderò. Se dovessi avere la possibilità di incontrarti… Continua così, va bene.
Ligue 1
Milik si presenta all'OM: "A Napoli mi sono sempre allenato"
UN GIORNO FA

La ricostruzione

Ma non è finita qui. Secondo quanto riportato da RMC Sport, Villas Boas ha poi ritrovato il cronista de La Provence nel parcheggio di Roazhon Park e l’incontro sarebbe stato poco amichevole. Il tecnico si è avvicinato al giornalista, andando faccia a faccia. Solo l’intervento del suo vice, Ricardo Carvalho, ha riportato la calma. I colleghi presenti hanno riferito quanto accaduto al delegato dell’UJSF (Unione dei giornalisti sportivi francesi) che ha aperto un dossier. Non è arrivata alcuna comunicazione per il momento, ma si attendono sviluppi nei prossimi giorni. Un fine 2020 da incubo per l'ex allenatore di Tottenham e Chelsea dopo l'ultimo posto nel girone di Champions.

Calciomercato 2020-2021
Milik è un nuovo giocatore del Marsiglia, ora è ufficiale
21/01/2021 A 21:30
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (21/01)
21/01/2021 A 19:22