Il PSG fa il compitino per superare un buon Lorient e per tenersi in scia del Lilla, sempre primo e prossimo avversario dei campioni di Francia. Sarà una sfida al vertice da non sbagliare per Tuchel, ancora sotto esame con l'ombra di Pochettino, Allegri e anche di Thiago Motta che si allunga sulla sua panchina, come riporta la Gazzetta dello Sport. Contro i bretoni, in ogni caso, la risolvono Mbappé, con i capelli azzurri, e l'azzurro Moise Kean, al sesto gol in nove gare di Ligue 1. Il PSG va in campo senza Neymar, uscito in lacrime domenica al termine della gara persa con il Lione (0-1) per un duro tackle. La distorsione della caviglia sinistra non dovrebbe, però, fargli saltare la trasferta di Lilla, tornato con tre punti da Digione grazie a Yazici e a una stoccata da fuori di Weah, degna del grande papà George. Tuchel comunque rinuncia anche a Marquinhos e Navas e dal 3-5-2 tiene fuori pure Verratti, Di Maria e Paredes. Non Florenzi, titolare come Kean al fianco di Mbappé.

Champions League
Razzismo in PSG-Basaksehir, Demba Ba chiama Coltescu
15/12/2020 A 10:19

Al 6' della ripresa il PSG passa su rigore procurato e trasformato da Mbappé, andato in gol ormai contro 24 delle 25 squadre affrontate in Ligue 1: tutte tranne il PSG ai tempi monegaschi. Con Gravillon in meno, espulso sul fallo da rigore, il Lorient va in apnea. E' Kean a raddoppiare, chiudendo una bella manovra ispirata dall'essenziale Rafinha (15'). Al 20' Wissa si divora un altro gol, Kurzawa coglie il palo esterno al 35', come Grbic al 43'. Il PSG scavalca così il Lione, fermato dal Brest (2-2), tenendo a bada il Marsiglia, battuto a Rennes (2-1).

Kean: “Imparo tutti i giorni da Neymar e Mbappe”

Ligue 1
Il PSG perde 1-0 col Lione e pure Neymar: ora Tuchel rischia
13/12/2020 A 22:01
Calciomercato
Neymar via dal PSG per 100 milioni; Juve e Fiorentina su Veron
12/12/2020 A 07:44