Aveva fatto molta paura la foto mostrata da Mauro Icardi sul suo profilo instagram ufficiale, con una storia che lo ritraeva collegato ad una mascherina per l'ossigeno. Anche perché l'attaccante argentino non era stato convocato per la trasferta del suo PSG contro il Dijon e si temeva fosse accaduto qualcosa di grave, soprattutto in tempi di covid. Molti i messaggi dei fan che avevano chiesto chiarimenti, ma l'ex capitano dell'Inter ha chiarito tutto. Nessuna malattia, nessun problema. Icardi, tra l'altro, aveva contratto il covid già ad agosto dello scorso anno. In realtà, l'attaccante argentino stava praticando una seduta nella sua camera iperbarica.
Per tutti quelli che me l'hanno chiesto. Questa è una camera iperbarica che ho in casa. Si usa per prevenire le lesioni e aiuta a recuperare più velocemente da partite, allenamenti, etc. Nella camera iperbarica l'ossigeno puro viene respirato a una pressione 3 volte superiore a quella atmosferica. [Icardi su instagram]
Questo il chiarimento di Icardi che ha voluto rassicurare tutti, spiegando l'utilizzo della camera iperbarica personale. Non è il solo giocatore del PSG ad averne una personale in casa: anche Neymar aveva confessato di averne ordinata una presso il suo domicilio per recuperare meglio dopo le partite.
Ligue 1
Ancora Moise Kean e doppio Mbappé: 4-0 PSG
27/02/2021 A 18:39

Koeman: "Messi al Psg? Non dipende da Pochettino"

Ligue 1
Mandanda da incubo: liscio incredibile e il Nantes segna
20/02/2021 A 18:55
Ligue 1
Domenech-Nantes, storia già finita: esonerato dopo 1 mese
10/02/2021 A 17:34