Dopo il 5-0 in casa del Clermont alla prima, il Paris Saint-Germain ne segna altri 5 nel debutto casalingo in Ligue 1. Contro il Montpellier, i parigini si impongono per 5-2 in un’altra gara senza storia. La partita comincia con un calcio di rigore fallito da Kylian Mbappè, che si fa ipnotizzare da Omlin. Al 39′ però il portiere ospite deve capitolare di fronte al fuoco amico: è Sacko a portare in vantaggio il PSG con un autogol. Prima del duplice fischio c’è tempo per un altro rigore in favore dei padroni di casa: stavolta è Neymar che dal dischetto non sbaglia.
La ripresa si apre con ancora il brasiliano protagonista: al 51′ è lui a mettere a segno il 3-0. Al 58′ il Montpellier prova a riaprirla con Khazri, che accorcia le distanze, ma al 69′ è Kylian Mbappè a rifarsi dell’errore dagli undici metri e siglare il 4-1. All’86’ entra l’ultimo arrivato Renato Sanches e dopo un minuto segna la sua prima rete con la maglia parigina, fissando il risultato sul 5-1. Nel recupero Tchato Mbiayi rende meno amara la sconfitta del Montpellier. Punteggio pieno per il PSG, anche se da registrare c’è uno Mbappé un po’ stizzito a gara in corso per qualche passaggio di troppo che non gli è arrivato a destinazione.
Ligue 1
Basta Messi al PSG per battere il Lione: 1-0 e 1° posto solitario
18/09/2022 ALLE 18:34

Mbappé: "Mia storia al PSG non è finita, l'ho detto anche a Florentino Perez"

Champions League
Messi-Mbappè-Neymar. Il "Tridentissimo" schianta 1-3 il Maccabi
14/09/2022 ALLE 18:52
Ligue 1
Il PSG fa il compitino: battuto 1-0 il Brest grazie al gol di Neymar
10/09/2022 ALLE 14:50