Il Giappone non gioca bene, perde 1-0 contro la Polonia già eliminata dal Mondiale e deve ringraziare la Colombia di Pekerman che battendo 1-0 il Senegal permette ai nipponici di chiudere al secondo posto e di staccare il pass per gli ottavi di finale. Dopo un buon primo tempo i ragazzi di Nishino si sono spenti pian piano e il gol di Bednarek ha definitivamente messo ko psicologicamente i samurai. Il Giappone ha fatto melina soprattutto nell'ultimo quarto d'ora visto il risultato dell'altra partita che premia così i nipponici che passano solo per il minor numero di ammonizioni subite in tre partite: sei degli africani contro tre appunto degli asiatici. Ora il Giappone attende la vincente del gruppo G, o il Belgio di Martinez o l'Inghilterra di Southgate.

La cronaca

Nel primo tempo il Giappone è intraprendente con Okazaki che va al colpo di testa al 12’ ma la palla finisce fuori. Al 13’ Muto va al tiro in porta trovando la respinta attenta di Fabianski. Al 32’ Kawashima compie un vero e proprio miracolo sul colpo di testa di Grosicki: il numero uno nipponico la prende al volo e poi la palla sbatte sul palo. Nella ripresa la Polonia passa in vantaggio al 59’ con Bednarek che sfrutta al massimo un assist al bacio di Kurzawa. Minuto 82’ Makino sfiora l’autogol con il Giappone che fa melina fino alla fine e gli va bene visto che la Colombia batte 1-0 il Senegal permettendo ai nipponici di staccare il pass per gli ottavi.
Euro 2020
Le pagelle di Svezia-Polonia 3-2: Lewandowski e Forsberg super
23/06/2021 A 18:31

La statistica chiave

Prima vittoria della Polonia in questo Mondiale. Prima sconfitta per il Giappone che però è indolore visto che i nipponici passano come seconda.

Il tweet da non perdere

Il migliore

Jan BEDNAREK- Il suo gol fa vincere la Polonia che quantomeno saluta degnamente la disastrosa spedizione in Russia. Bravo in difesa e cecchino in attacco.

Il peggiore

Robert LEWANDOWSKI- Chiude il Mondiale con zero gol realizzati…una vera eresia per un attaccante delle sue qualità. Se la Polonia non ha passato il girone gran parte delle colpe sono sue.

Il tabellino

GIAPPONE: Kawashima; H.Sakai, Yoshida, Makino, Nagatomo; G.Sakai, Shibasaki; Yamaguchi, Usami (65’ Unui), Okazaki (47’ Osako); Muto (83’ Hasebe)
POLONIA: Fabianski; Jedrzejczyk, Glik, Bednarek, Bereszynski; Kurzawa (80’ Peszko), Goralski, Krychowiak, Zielinski (79’ Teodorczyk), Grosicki; Lewandowski.
Reti: 59’ Bednarek (P)
Ammoniti: Makino (G)
Euro 2020
Lewandowski non basta: la Svezia passa 3-2 e vola agli ottavi
23/06/2021 A 15:47
Euro 2020
Spagna-Polonia 1-1, pagelle: i due bomber rispondono alle critiche
19/06/2021 A 21:46