Mbappé, basta la parola! Non è il solo protagonista della Francia campione del mondo, ma è sicuramente stato il talento più costante per tutta la rassegna Mondiale. Il tutto calcolando la sua età: 19 anni e 207 giorni al momento della finale contro la Croazia. Tra velocità, dribbling, gol e giocate, è pronto già ad insediare il Pallone d’oro (quasi scontato) per Cristiano Ronaldo.
https://i.eurosport.com/2018/07/15/2373630.jpg

Mbappé come Pelé: il secondo Under 20 ad aver segnato un gol in finale

Mondiali
Le pagelle di Francia-Croazia 4-2: Mbappé stellare con Pogba e Griezmann, Modric stecca la finale
15/07/2018 A 17:09
L’attaccante del PSG è stato un vero portento in questo Mondiale. Dall’ottavo di finale contro l’Argentina, al bruciante duello con Strinic in finale. Quello della Francia, in realtà, è stato un 4-4-2 con Mbappé ‘confinato’ al ruolo di esterno destro. Una mossa che ha messo in crisi tutti: Argentina, Uruguay, Belgio e infine la Croazia. In totale, Mbappé ha collezionato 4 reti in 7 presenze, ma soprattutto ha raggiunto lo storico record di Pelé. Il secondo Under 20 ad aver segnato un gol nella finale: 19 anni e 207 giorni contro i 17 anni e 249 giorni di Pelé nel Mondiale 1958 col Brasile (dove segnò 6 reti). Tra l’altro, Mbappé ha segnato da fuori area con il gol del 4-1. Era dal 1982 che un giocatore non segnava da fuori area in una finale (Tardelli contro la Germania Ovest).
I complimenti di Pelé:
https://i.eurosport.com/2018/07/15/2373635.jpg

Il Mondiale di Mbappé

4 gol e non solo. La velocità del francese ha messo in difficoltà tutti. Giusto qualche statistica per ricordare il Mondiale dell’ex Monaco...
Le statistiche:
  • 7 presenze
  • 534 minuti
  • 4 gol
  • 8 conclusioni (1 fuori area)
  • 9 occasioni da gol create
  • 53 dribbling tentati
  • 32 dribbling riusciti
  • 14 falli subiti
  • Punta massima di velocità: 32,4 km/h

Antoine Griezmann, Paul Pogba et Kylian Mbappé

Credit Foto Getty Images

C’è anche il giallo sulla sua velocità. Secondo diversi media aveva toccato i 37 km/h con la sua sgroppata che aveva portato al rigore di Griezmann (con il fallo in area di Rojo). Un po’ improbabile considerando il record di 37,58 km/h di Bolt. Poi intervenne la FIFA (con lo studio pubblicato da Le Parisien) con il dato ‘reale’ di 32,4 km/h. Comunque tanta roba.

Un talento unico: è già pronto per il Pallone d’oro?

A 20 anni si dice: è ancora giovane e maturerà. Mbappé, invece, è già pronto, ma lo era già nella stagione 2016-2017 quando mise in difficoltà anche la Juventus di Allegri nella semifinale di Champions. Quella volta fu lui a trascinare il Monaco alla conquista del titolo (davanti al PSG) e alla semifinale di Champions. Mbappé ha già collezionato tanto in carriera, basta ricordare i trofei che ha già conquistato:
  • 2 volte la Ligue 1 (con Monaco e PSG)
  • 1 Coppa di Francia (con il PSG)
  • 1 Coppa di Lega (con il PSG)
  • 1 Europeo Under 19 (nel 2016)
  • 1 Mondiale (nel 2018)
  • 1 Miglior giovane del Mondiale (nel 2018)
  • 1 Golden Boy (nel 2017)
Mbappé, giusto per la cronaca, è il quarto giocatore più giovane ad aver vinto un Mondiale (con almeno un minuto nella rassegna) dopo Pelé (Brasile '58), Antonio (Brasile '70) e Bergomi (Italia '82).

Modric e Mbappé

Credit Foto Getty Images

Con il PSG non è riuscito a sfondare, ma a 19 anni è pronto a conquistare anche l’Europa dopo aver vinto il Mondiale. Ma siamo proprio sicuri che resti al PSG? Il Real Madrid cerca un giocatore proprio di quelle qualità... Intanto, altro che Modric, è proprio Mbappé a candidarsi al Pallone d’oro 2018 insieme a Cristiano Ronaldo.

Fast Match Report: Francia-Croazia 4-2 in 60 secondi

Mondiali
Francia campione del mondo per la seconda volta: la Croazia ha cuore, ma perde 4-2
15/07/2018 A 14:33
Calciomercato
Effetto-Mbappé: Leonardo licenziato dal PSG
IERI A 07:14