Nel pieno della protesta per la decisione della CONMEBOL di giocare la prossima Copa America in Brasile (dopo che Argentina e Colombia erano state considerate non idonee a causa delle problematiche legate al covid), la selezione verdeoro guidata da Neymar ha sconfitto per 2-0 il Paraguay, centrando la sesta vittoria in altrettanti turni del girone di qualificazione ai prossimi Mondiali del Qatar.

Neymar bejubelt sein 2:0 gegen Ecuador

Credit Foto Getty Images

Grazie alla rete dopo 4' del fenomeno del PSG ed al raddoppio di Paquetà nel terzo minuto di recupero del secondo tempo, i brasiliani volano a quota 18 punti dopo 6 turni, con appena 2 gol subiti ed un confortante +6 sull'Argentina seconda. Il match, rimasto in bilico fino al 90', ha confermato la maturità acquisita dai verdeoro, terzi nel ranking FIFA ed ormai in grado di portare a casa anche partite più complicate e chiude, contro avversari molto fisici e ben organizzati.
Mondiali
Mondiali ogni 2 anni? La FIFA ci sta pensando
22/05/2021 A 09:17
A fine gara, sono poi arrivate anche le dichiarazioni di Neymar sulla prossima Copa America: "Siamo contrari all'organizzazione della Copa America in Brasile, ma non diremo mai di no alla Nazionale". Nessun boicottaggio dunque per il Brasile, di fatto la vera e propria favorita della prossima competizione continentale americana.

Neymar si vaccina: "Spero si torni alla normalità"

Mondiali
Mondiali 2022, morti in Qatar oltre 6500 lavoratori
24/02/2021 A 09:15
Mondiali
Mondiali 2022, perchè e come la Russia giocherà
18/12/2020 A 10:15