I prossimi Mondiali saranno ricordati anche per le fasce da capitano. Ieri, infatti, Shevchenko ne ha consegnata una in dono a Lewandowski con i colori dell’Ucraina, che sarà indossata dal polacco in Qatar. Oggi, invece, 10 nazionali, di cui 8 partecipanti alla rassegna iridata, hanno comunicato di volersi unire alla campagna OneLove contro le discriminazioni, e il messaggio sarà incarnato dai capitani conuna fascia al braccio particolare che porteranno in tutte le partite della competizione. Questo segno distintivo è caratterizzato da un grande cuore al centro colorato in 6 modi diversi: rosso, nero, verde, rosa, giallo e azzurro. Al centro del cuore il numero 1. La scritta OneLove completa l’oggetto.
Le nazionali coinvolte sono Inghilterra, Olanda, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Svizzera e Galles. A cui si aggiungono Svezia e Norvegia, assenti in Qatar. L’impegno va comunque oltre il singolo torneo, potrebbe essere valido infatti fino a fine stagione. Quello dell’Inghilterra comincerà contro l’Italia, venerdì 23 settembre, nel match valevole per la quinta giornata della Nations League 2022/23. Harry Kane indosserà, dunque, la fascia OneLove già contro gli azzurri. Il centravanti del Tottenham ha commentato così la decisione della FA: “Sono onorato di unirmi agli altri capitani nel supportare l’importante campagna OneLove. Come capitani potremo competere tutti l’uno contro l’altro sul campo, ma siamo uniti contro ogni forma di discriminazione. Questo è ancora più rilevante in un momento in cui la divisione è comune nella società. Indossare la fascia insieme a nome delle nostre squadre manderà un messaggio chiaro quando il mondo starà guardando”.
Mondiali
L'idea di Luis Enrique: walkie-talkie per parlare con i giocatori
21/09/2022 ALLE 12:40

Da Donnarumma a Salah: la Top 11 degli esclusi a Qatar 2022

Mondiali
Ufficiale, il Mondiale lo apre il Qatar: sfida con l'Ecuador il 20 novembre
11/08/2022 ALLE 20:34
Mondiali
Mondiali, FIFA vieta la fascia arcobaleno: 7 federazioni si arrendono
21/11/2022 ALLE 10:24