Nelle scorse settimane abbiamo visto molte Nazionali in azione; i campionati sono stati interrotti per Nations League e spareggi per Euro 2021 in Europa, Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022 nel resto del mondo. E così si sono disputate 120 partite che hanno avuto un impatto sul Ranking FIFA.

L’Italia stabile al 12° posto

Serie A
Il 2020 del calcio-virus: fra azzurro, esami-farsa e tavolini
25/12/2020 A 15:00

Dopo l’ultima pubblicazione, che vedeva l’Italia al 12° posto, la situazione è rimasta invariata. La squadra guidata da Roberto Mancini, con 1612 punti, non si sposta dalla posizione che già occupava la volta scorsa.

Podio invariato, risalgono Spagna e Argentina

Anche il podio resta invariato, con il Belgio saldamente al comando della classifica, anche se ora Francia e Brasile si sono leggermente avvicinati. A seguire ci sono Inghilterra e Portogallo, mentre ora al sesto posto c’è la Spagna, che scavalca l’Uruguay, e ottava l’Argentina, che sorpassa la Croazia. Colombia decima e Messico 11°, davanti appunto all’Italia. Sale la Danimarca al 13° posto, mentre alle sue spalle ci sono Germania e Olanda.

Mancini: "Partita dominata, il campo ha inciso"

Rimescolamenti nella fascia più bassa

Ci sono un po’ di movimenti anche nella fascia più bassa della classifica, con l’Algeria che guadagna 5 posizioni ed è 30ª, il Paraguay che a sua volta risale di 5 al 35° posto, la Scozia che ora è 45ª (+4) e l’Ungheria 47ª (+5). Il miglior incremento in assoluto, però, è quello di Malta, che risale di 6 posizioni (ora al 180° posto).

Italia, l'urna sorride in Nations League: Mancini pesca Olanda, Polonia e Bosnia

Serie A
Inter, il 2020 di Conte: 0 titoli, 73 punti e 108 gol in 51 match
24/12/2020 A 15:57
Euro 2020
Mancini: "Servono rose più ampie agli Europei"
22/12/2020 A 08:26