Le dirette rivoluzionarie su Twitch del CT della Spagna, Luis Enrique, sono tra le note positive dell'avvio dei Mondiali in Qatar. Quasi ogni sera è data a tutti la possibilità di ascoltare e interagire gratuitamente con un uomo di grande spessore e, di certo, uno che conosce molto bene la materia del calcio e può condividere degli spunti oltre agli aneddoti. Nella live di giovedì sera tra elogi a Gavi e indicazioni sulla ricetta della omelette spagnola, il tecnico ha parlato anche delle abitudini sessuali dei calciatori. Dalla chat infatti gli è stato chiesto di esprimere la sua posizione circa il sesso prima delle partite. Da vietare? La sua risposta schietta è diventata virale.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | ULTIME NOTIZIE
Gioca con noi: indovina chi vincerà i Mondiali di Qatar 2022 e invita i tuoi amici a fare lo stesso! Clicca qui!
Mondiali
E' il Mondiale dei maxi recuperi ma il tempo effettivo non aumenta
22/11/2022 ALLE 10:56

LUIS ENRIQUE: "Non chiedo di non farlo, mi aspetto solo il buon senso"

Il CT della Spagna non ha ignorato la domanda della chat e si è espresso così: "Vietarlo? E' ridicolo. E' qualcosa che considero del tutto normale. Se sei ad un'orgia la sera prima di una partita, ovviamente non è l'ideale. Ma quando sono un allenatore di club, i giocatori sono a casa la sera prima della partita e questa cosa non mi preoccupa affatto". Ha poi approfondito la sua tesi: "A me non importa niente se i calciatori fanno sesso o no. Se lo fanno allora è perché ne hanno bisogno e vogliono. Ma ripeto, con buon senso! Ognuno con il proprio partner. E' normale. Quando ero un giocatore se ero a casa prima di una partita, con mia moglie mi sono dato da fare"

FERRAN TORRES E MAXI RECUPERI

Nello stesso streaming, Luis Enrique ha risposto pure a chi gli ha chiesto chi sia il giocatore che per la sua Spagna è il più rappresentativo in campo e che sente più vicino a sé. Scherzando, ha fatto il nome di Ferran Torres, senza esitare. "Domanda molto facile, è il signor Ferran Torres, altrimenti mia figlia mi prende e mi taglia la testa!", ha detto il CT della Roja. L'autore della doppietta contro la Costa Rica è fidanzato da anni con la figlia dell'allenatore. Infine, ha detto la sua anche sui tanto discussi maxi recuperi, una delle novità dei Mondiali 2022: "Mi piacciono, anche se in una partita come quella contro la Costa Rica, con un risultato così acquisito, a nessuna delle due squadre è piaciuto giocare sette minuti in più".

"Volete una foto con Messi?": il discorso del ct dell'Arabia Saudita diventa virale

Mondiali
Il calendario dei Mondiali in Qatar: giorni, date e orari di tutte le partite
16/11/2022 ALLE 15:37
Mondiali
Chi vince i Mondiali di Qatar 2022? Gioca e sfida i tuoi amici
15/11/2022 ALLE 14:58