Uruguay-Corea del Sud, primo match valido per il girone H del Mondiale, è terminato 0-0. Le Tigri Asiatiche strappano un prezioso pareggio contro la Celeste, che di fatto spiana ancora di più la strada al Portogallo di Cristiano Ronaldo impegnato quest’oggi alle 17 contro il Ghana.
A sorprendere in avvio di gara è l’approccio battagliero della formazione asiatica, che mette grande intensità nel possesso palla pur faticando a rompere le linee difensive uruguaiane. Solido anche il gioco di ripartenze della squadra di Alonso, che nonostante un palleggio tutt’altro che coeso, si ritaglia più occasioni nel primo tempo. La chance più clamorosa capita al 44’, quando Godin stampa sul palo un’incornata da calcio d’angolo. La Corea del Sud invece si dispera per un rigore in movimento sbagliato da Hwang Ui-jo.
Lo stesso copione si ripete nella ripresa, con Son e compagni che macinano campo salvo poi intimorirsi nei pressi dell’area di rigore. L’ultimo sussulto lo regala ancora l’Uruguay al 90’, col bolide di Valverde da 25 metri che si stampa sull’incrocio.
Mondiali
Portogallo-Uruguay: erroraccio sul rigore per Bruno Fernandes
16 ORE FA
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | ULTIME NOTIZIE
Gioca con noi: indovina chi vincerà i Mondiali di Qatar 2022 e invita i tuoi amici a fare lo stesso!Clicca qui!

Hwang Ui-jo si dispera durante Uruguay-Corea del Sud - Mondiali Qatar 2022

Credit Foto Getty Images

Tabellino

URUGUAY-COREA DEL SUD 0-0
URUGUAY (4-3-3): Rochet; Olivera (77’ De La Cruz), Gimenez, Godin, Caceres; Vecino (77’ Vina), Bentancur, Valverde; Pellistri (88’ Varela), Suarez (64’ Cavani), Nunez; All. Alonso.
COREA DEL SUD (4-5-1): Kim Seung-gyu; Kim Jin-su, Kim Min-jae, Kim Moon-hwan, Kim Young-gwan; Jung Woo-young, Hwang In-beom, Son Heung-min, Lee Jae-sung (74’ Son Jun-ho), Na Sang-ho (74’ Lee Kang-In); Hwang Ui-jo (74’ Cho Gue-sung). All. Bento.
Arbitro: Clement Turpin
Ammoniti: Caceres (U), Cho (C)

Darwin Nunez e Kim Moonhwan durante Uruguay-Corea del Sud - Mondiali Qatar 2022

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 7 momenti chiave

20’ - BLITZ DI VALVERDE! Lancio millimetrico di Olivera diretto al cuore dell'area sudcoreana. Valverde aggancia e tira alto sopra la traversa.
23’ - NUNEZ, CHE LISCIO! Un altro lancio lungo di Olivera apparecchia per il controcross di Pellistri. Nunez si trova la palla sui piedi a due passi dalla porta ma manca l'impatto.
28’ - USCITA PROVVIDENZIALE DI KIM SEUNG-GYU! Il contropiede uruguagio lancia Nunez a tu per tu col portiere, ma l'ultimo passaggio è impreciso e favorisce l'uscita di Kim, che pizzica la palla con i guantoni allontanando la minaccia.
34’ - HWANG UI-JO SBAGLIA SOTTOPORTA! Il centravanti della Corea del Sud sbaglia un rigore in movimento, spedendo sopra la traversa da posizione ravvicinata!
44’ - PALO DI GODIN! Il centrale uruguagio svetta sopra tutti su calcio d'angolo e stampa il colpo di testa sul palo.
80’ - NUNEZ FA IL FILO AL PALO! La palla sfiora il legno e la deviazione di testa del compagno Cavani, che occasione!
90’ - PALO PIENO DI VALVERDE!! Bolide dai 25 metri che centra l'incrocio!

Il momento social

La maschera di Son ha già i suoi primi sostenitori sugli spalti...

Il migliore

Diego GODIN: letture provvidenziali ad alleggerire il peso dell'offensiva sudcoreana, con un palo a negargli la gloria. Esperienza essenziale per il ct Alonso.

Il peggiore

Luis SUAREZ: evanescente, tocca una manckiata di palloni in tutta la partita. In queste condizioni è improponibile.

Le pagelle del match

LEGGI QUI

Fascia One Love, Germania contro la FIFA: "Valutiamo azione legale"

Mondiali
Portogallo-Uruguay 2-0, pagelle: brillano Bentancur e Bruno Fernandes
20 ORE FA
Mondiali
Perché è stato tolto il gol a Cristiano Ronaldo? Cosa è successo
21 ORE FA