Per il ct della Nazionale Robeto Mancini Mario Balotelli doveva "stare tranquillo e lavorare" dimenticando le polemiche. Ebbene, archiviata la pausa per gli impegni della Nazionale l'attaccante italiano è tornato "a lavorare" facendo quello che gli riesce meglio da tre mesi a questa parte: segnare regolarmente al Velodrome di Marsiglia.
Già, "Super Mario" è andato a segno in tutte e cinque le partite giocate nello stadio di casa, roba che non si vedeva da 50 anni da quelle parti. Anche con l'Angers ha timbrato il cartellino con una doppietta d'autore: tocco morbido a scavalcare il portiere in uscita, quindi rasoiata come ai tempi d'oro in buca d'angolo sfruttando intesa perfetta con l'altro ex milanista Ocampos. Il Marsiglia di Rudi Garcia non è andato oltre il 2-2 contro l'Angers perdendo ulteriore contatto dal terzo posto occupato dal Lione ma per Balotelli fanno già 7 gol in 9 apparizioni. Un bel segnale per il mentore Roberto Mancini.
Süper Lig turco
Balotelli show in Turchia: gol, assist e rissa contro il Besiktas
22/09/2021 A 08:56
Süper Lig turco
Sostituito e stizzito, Balotelli colpisce un compagno
28/08/2021 A 22:18
Calciomercato 2020-2021
Balotelli in Turchia, è ufficiale; Milan, idea Sabitzer
07/07/2021 A 20:02