Una vera e proprio disavventura nel ramo immobiliare per Andrea Pirlo: l'ex allenatore della Juventus - ora in Turchia al Fatih Karagümrük -, secondo quanto riportato dal Messaggero, avrebbe versato mezzo milione di caparra per assicurarsi una villa-vacanze a Forte dei Marmi, messa in vendita da un oligarca russo, vicino a Vladimir Putin, che temeva un imminente sequestro dell'immobile per le tristemente note vicende del conflitto bellico con l'Ucraina.
| Clicca qui per tutte le notizie di calciomercato |

Pirlo all'arrivo in sede del Karagümrük - foto credit: @karagumruk_sk

Credit Foto From Official Website

Calciomercato
Pirlo al Karagümrük con Borini e Viviano: contratto di un anno
12/06/2022 ALLE 14:32

Pirlo versa mezzo milioni di caparra, ma la villa è sotto sequestro per debiti

Il sequestro dell'immobile, alla fine, c'è stato, ma per un altro motivo. ed è arrivato dal Tribunale di Lucca su segnalazione dell'agenzia immobiliare che vantava crediti molto importanti nei confronti del proprietario della casa, 250mila euro di commissioni relativi a immobili legati tra lori, mai versati. Ora la situazione è ferma e, per Pirlo, chissà quando si sbloccherà tra una lungaggine burocratica e l'altra.

Da Donnarumma a Salah: la Top 11 degli esclusi a Qatar 2022

Calciomercato
Pirlo riparte dalla Turchia: allenerà il Fatih Karagümrük
10/06/2022 ALLE 13:01
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (22/08)
22/08/2022 ALLE 21:45