In quattro anni a Parigi non sono mai andato a vedere la Tour Eiffel. Volevo che la sostituissero con la mia statua ma non l'hanno fatto. Se lo faranno ora, forse andrò a visitarla
Zlatan Ibrahimovic lancia un'altra 'provocazione' al monumento simbolo di Parigi. L'attaccante svedese era già stato protagonista di un botta e risposta virtuale con la Tour Eiffel prima che si chiudesse la sua avventura con il Paris Saint-Germain. Parlando del suo futuro, Ibra aveva, infatti, affermato: "Resto al PSG solo se mettono la mia statua al posto della Tour Eiffel".
VIDEO: 35 momenti di Zlatan Ibrahimovic... Nel giorno del suo 35° compleanno!
Premier League
Pogba e Ibrahimovic in gol, e il Manchester United torna grande: 3-1 allo Swansea
06/11/2016 A 14:53
La replica era arrivata via Twitter: "Amo il tuo umorismo Ibra e la vista di Parigi è così bella da qui. Ma la Tour sono io". In un'intervista al magazine ufficiale del Manchester United, Ibra è tornato sull'argomento con una battuta e con una dichiarazione d'amore alla città in cui ora vive: "Ho sentito dire un sacco di cose su Manchester e sul clima di qui, ma fino a questo momento è stato tutto positivo. Finora è la migliore città", dice il bomber dei Red Devils, che in carriera ha giocato anche in Italia con le maglie di Juventus, Inter e Milan.
VIDEO: Mourinho loda Ibrahimovic: "Stessa ambizione, voglia di giocare e di vincere di 6 anni fa"
Calcio
Ibra e Pogba stentano, ma alla base della crisi dello United c’è il calo di Mourinho
04/11/2016 A 09:15
Calciomercato 2020-2021
Ibra-Milan: pro e contro della "grande scommessa" 2023
18/11/2021 A 15:31