José Mourinho sembra avere un rapporto un po' speciale con Sergio Reguilon, calciatore acquistato in estate dal Real Madrid per 30 milioni di euro. Dopo l'episodio del prosciutto vinto per scommessa dal difensore e pagato dal manager portoghese, ecco un altro aneddoto che conferma questa tesi.

"Se Mourinho è speciale come si dice? Vorrei che lo conoscesse come lo conosco io. Potrei raccontare mille aneddoti meravigliosi, ve ne dico uno: il giorno di Natale sapeva che ero da solo. Arriviamo all'allenamento alle 15 e c'è una scatola al mio posto. L'apro e dentro c'è un maialino arrosto, già cotto. Mi ha detto "So che sei solo a Natale, così non devi cucinare e mangerai bene". Sono pochi dettagli, è importante che un giocatore si senta trattato bene anche lontano dal campo. Quando deve essere duro, lo è come chiunque altro. Ma è una persona che si prende cura di tutti".

Premier League
Tottenham, 4a partita senza vittoria: Mourinho perde il treno
27/12/2020 A 21:43

"Con Mou sono sicuro che vinceremo qualcosa"

"Negli ultimi tre anni sono stato allenato da Zidane, Lopetegui e Mourinho: ognuno di loro mi ha dato qualcosa di positivo. Se possiamo vincere con lo Special One? Ho visto, non ricordo dove, che al suo secondo anno ha sempre vinto un titolo in tutte le squadre in cui è stato. Vedo quella sicurezza che ha di sé e dico 'vinceremo qualcosa'. Con questa mentalità si può fare tutto, senza perdersi a pensare alla storia passata".

Mourinho: "Gol di Son? Un privilegio vederlo dal vivo"

League Cup
Cavani elimina Ancelotti; in semi anche Mourinho con Bale
23/12/2020 A 22:04
Premier League
Un nuovo Rooney al Manchester United: è il figlio Kai
18/12/2020 A 11:06