Jozef Venglos muore all'età di 84 anni. Fu ct della Cecoslovacchia in due occasioni e successivamente fu chiamato dall'Aston Villa aprendo di fatto le porte ai tecnici stranieri dell'attuale Premier League inglese. In Cecoslovacchia lo ricordano per due ottimi risultati: il terzo posto all'Europeo 1980 e i quarti a Italia '90, contro la Germania che di lì a poco sarebbe diventata campione del mondo.
Poi fu il primo commissario tecnico della neonata Slovacchia dopo la separazione, guidata dal 1993 al 1995. La sua carriera continua in Portogallo, allo Sporting Lisbona, lanciando un giovanissimo Paulo Futre e poi la vera svolta.
Premier League
Mount affonda il Liverpool, 0-1 Chelsea che vale il quarto posto
17 ORE FA
Nel 1990 venne infatti ingaggiato dall'Aston Villa nell'allora First Division, diventando il primo allenatore non britannico a lavorare nel massimo campionato inglese. Nella sua lunga carriera ha allenato anche Fenerbahce e Celtic.

Conte: "Eriksen? È timido, gli vogliamo bene"

Premier League
Come Pep Guardiola ha reso noiosa la Premier League
19 ORE FA
Premier League
Un brutto United pareggia 0-0 contro il Crystal Palace
IERI A 20:14