Tanti rimpianti all'Etihad: quelli di De Bruyne, che fallisce il calcio di rigore del possibile vantaggio del City, quelli del Liverpool, che fermato sul pareggio dai ragazzi di Guardiola non riescono ad agguantare nuovamente la vetta della Premier League. Vince l'equilibrio al termine dei 90 minuti tra Manchester City e Liverpool, la sfida più attesa di questa stagione di Premier League. I ragazzi di Klopp partono meglio, riuscendo a mettere la testa avanti prima del quarto d'ora, quando il fallo di Walker in area ai danni di Mane vale il calcio di rigore a favore dei Reds. Dagli undici metri Salah è freddissimo e spiazza Ederson portando in vantaggio i suoi.

Champions League
L'Atalanta si qualifica agli ottavi di finale se...
IERI A 00:38

La reazione dei padroni di casa, però, non si fa attendere: il pareggio è opera di Gabriel Jesus alla mezz'ora. Il brasiliano riceve spalle alla porta, si gira in un fazzoletto con una gran giocata e batte Alisson con un rasoterra fulmineo. La grande occasione di portare a casa i tre punti per il City arriva dopo 10 minuti: Gomez tocca di mano in area il cross di De Bruyne, l'arbitro va al VAR e decide per il calcio di rigore a favore dei padroni di casa. Dal dischetto va lo stesso De Bruyne che, però, spreca incredibilmente spedendo il pallone a lato. Nel secondo tempo i ritmi si abbassano vistosamente, il Liverpool perde Alexander-Arnold per infortunio e si accontenta di uscire dall'Etihad con un punto in tasca. In testa alla Premier League, allora, rimane il Leicester.

Il tabellino

MANCHESTER CITY-LIVERPOOL 1-1

RETI: 13' Salah (rig.) (L), 31' Gabriel Jesus (M)

ASSIST: De Bruyne (M)

MANCHESTER CITY (4-3-2-1): Ederson; Walker, Dias, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Torres (dal 61' Bernardo Silva), Sterling; Gabriel Jesus. All. Guardiola

LIVERPOOL (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold (dal 63' Milner), Matip, Gomez, Robertson; Henderson, Wijnaldum; Mane, Jota, Salah; Firmino (dal 59' Shaqiri). All. Klopp

ARBITRO: Craig PAWSON

AMMONITI: 46' Matip (L), 61' Sterling (M), 79' Laporte (M), 93' Walker (M)

Il momento social del match

La partita in 6 momenti chiave

13' - GOOOOOL! AVANTI IL LIVERPOOL! NON SBAGLIA SALAH! Rigore calciato di potenza, non può nulla Ederson!

25' - ALISSON SALVA SU STERLING! Sterling viene servito sul secondo palo e prova la conclusione, il portiere brasiliano in uscita salva tutto! Ravvisata poi la posizione irregolare dell'attaccante!

31' - GOOOOOL! PAREGGIA IL CITY! GABRIEL JESUS! Il brasiliano riceve in area spalle alla porta, si gira in un fazzoletto e batte Alisson da due passe! Che gol del numero!

42' - INCREDIBILE! CALCIA FUORI IL RIGORE DE BRUYNE! Alisson era spiazzato, ma il tiro del capitano del City termina a lato del palo!

44' - EDERSON SALVA IL CITY! Conclusione a botta sicura di Alexander-Arnold dopo una lunga azione corale, il portiere del City respinge e poi blocca il pallone in due tempi!

55' CHE OCCASIONE PER GABRIEL JESUS! Cross al bacio di Cancelo per il brasiliano che da solo davanti ad Alisson impatta male di testa e mette clamorosamente fuori!

MVP

GABRIEL JESUS - Infortunio definitivamente messo alle spalle, il gol nel big match è l'ennesima conferma del suo ritorno al meglio della forma.

Klopp: "Atalanta? È l'esame più difficile per noi"

Champions League
Liverpool-Atalanta 0-2, 5 verità: la lezione di Gasperini
IERI A 23:46
Champions League
Gasperini: "Risultato meritato, vincere qui ha grande valore"
IERI A 23:08