Non si ferma la corsa in Premier League dell'Everton di Carlo Ancelotti. I Toffees battono 2-1 il Crystal Palace a Selhurst Park (reti di Calvert-Lewin e Richarlison su rigore dopo il momentaneo 1-1 dei padroni di casa firmato da Kouyate) e centrano la terza vittoria in tre giornate issandosi al comando della classifica a punteggio pieno.

Premier League
L'Everton dilaga 5-2 col West Bromwich: Ancelotti a punteggio pieno
19/09/2020 A 11:18

Calvert-Lewin in stato di grazia

Il successo sul Crystal Palace segue quello della prima giornata sul campo del Tottenham e il 5-2 casalingo di settimana scorsa ai danni del West Bromwich. Era dalla stagione 1993-94 che l'Everton non iniziava la Premier League inanallando tre vittorie consecutive. E l'uomo copertina di questo Everton che vola è senz ombra di dubbio Dominic Calvert-Lewin: da quando Ancelotti siede sulla panchina del club, infatti, nessuno in Premier League ha segnato più del 23 bomber inglese (13 reti). L'effetto benefico sull'attaccante portato dalla gestione ancelottiana è innegabile: con i precedenti 3 allenatori (Koeman, Allardyce e Silva) Calvert-Lewin aveva segnato 16 gol in 94 partite, mentre il ruolino di marcia con Ancelotti è di 13 reti in 23 partite.

Ancelotti: "Con James dietro segnerei anche io..."

Premier League
Ancelotti batte Mourinho all'esordio: Tottenham-Everton 0-1
13/09/2020 A 17:22
Premier League
Ancelotti, primo ko: 2-0 del Southampton sull'Everton
25/10/2020 A 15:54